Celebrati i funerali di Nadia Toffa

Centinaia di persone hanno partecipato alla cattedrale di Brescia ai funerali di Nadia Toffa, la presentatrice televisiva de 'Le jene' spentasi per un cancro all'età di 40 anni. Un lungo applauso ha accompagnato l'arrivo del feretro. In chiesa al rito funebre hanno partecipato anche i suoi colleghi della trasmissione tv. L'autore della trasmissione Davide Parenti ha deposto sulla bara chiara la cravatta nera, simbolo del loro gruppo.

Ha celebrato la messa don Maurizio Patriciello, il parroco 'antiroghi' di Caivano, che di Nadia era diventato amico. 'Nadia ha messo l'Italia sottosopra - ha detto il sacerdote durante i funerali della conduttrice - è stata amata da Nord a Sud, dalla Terra dei fuochi a Brescia. E' entrata nel cuore di tutti perché è stata autentica, cocciuta perseverante, tosta. Ha avuto fame e sete di giustizia'.

Alla messa erano presenti un nutrito gruppo di cittadini di Taranto, arrivati in pullman dopo aver viaggiato tutta la notte, per esprimere affetto e vicinanza; come è noto, tra le battaglie combattute di Nadia, anche quella per raccogliere i fondi per aprire un reparto oncologico pediatrico in un nosocomio di Taranto, città martire per patologie dovute all'inquinamento ambientale.

I funerli si sono conclusii con l'esecuzione di Halleluja di Leonard Cohen, interpretata da una ragazza.

Fonte: Ansa

16/08/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati