Orlandina Basket, brutta sconfitta a Mantova per 81-70

Non bastano i 24 punti di Jordan Floyd all’Orlandina Basket, che viene sconfitta a Mantova per 81-70. La squadra di coach Sodini resta in partita fino alla fine, prima di soccombere sotto i colpi di James.

Brutte percentuali dall’arco per i biancoazzurri, che non replicano la prestazione, in termini di percentuali al tiro, offerta contro Udine. 4/23 da tre punti per i paladini, ma il solo Floyd tira con un ottimo 3/6. L’altra tripla è ad appannaggio di Gay. Da segnalare anche un problema per Simone Bellan, uscito nel terzo periodo per un infortunio al polso. Le sue condizioni saranno valutate nella giornata di domani.

Oltre ai 24 punti di Floyd ci sono 14 punti e 7 rimbalzi per Fall, 13 e 6 per Johnson, 9 punti per Taflaj e 7 per Gay. I biancoazzurri torneranno in campo già sabato alle ore 15.30 contro Bergamo, per la seconda trasferta in due giorni.

11/12/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati