Orlandina Basket, finalmente una vittoria

Dopo più di un mese torna al successo l'Orlandina Basket, che al PalaFantozzi vince la sfida cruciale contro Bergamo col punteggio di 67-54.

Una partita che si è decisa nei due quarti centrali, dove i padroni di casa si sono imposti con un parziale di 37-19, scavando il solco decisivo. Una vittoria figlia dell'ottima prestazione di Marco Laganà, autore di 20 punti, 10 rimbalzi e 6 assist al suo esordio casalingo.

In doppia cifra anche Mobio con 13, Kinsey con 12 e Johnson con 10, ma tutti i ragazzi impiegati da coach Sodini hanno inciso nel successo finale. L'Orlandina è adesso attesa dalla dura sfida con Biella di domenica prossima, con palla a due alle ore 18.00 al Biella Forum.
Le parole di coach Marco Sodini a fine gara: «La nostra ripartenza doveva passare per forza da qualcosa di 'brutto' a livello cestistico, specialmente dopo la pessima partita giocata a Roma. È stata una settimana faticosa, nervosa in cui ho anche aggiunto due allenamenti domenica e lunedì, che in teoria sarebbero giorni di riposo.

Mi aspettavo nervosismo e paura, credo che sia giusto che i miei ragazzi oggi avessero paura, perché non si può avere coraggio se non esiste la paura e poi perché molti gruppi, quando sono in difficoltà e riescono a ripartire, fanno tesoro dell’esperienza fatta e da lì cominciano a risalire.
Il mio orizzonte degli eventi finiva con Bergamo, ma oggi Bergamo è stata superata e adesso dobbiamo affrontare le partite restanti ripensando sempre al giorno della sconfitta contro l’Eurobasket, in cui siamo stati ai minimi storici.

Ci sono ampi margini di miglioramento e la nostra capacità deve essere quella di abbandonare la paura e avere il coraggio di chi dobbiamo essere. Siamo una squadra operaia, i miei ragazzi sono ottimi lavoratori e hanno tanta voglia di migliorare. Oggi contava solo vincere la partita, perché oggi è un punto zero, da adesso si comincia a parlare di pallacanestro.»

Orlandina Basket – Bergamo Basket 67-54 (15-17; 33-25; 52-36)

Orlandina Basket: Galipò, Johnson 10, Mobio 13, Querci 1, Ani, Laganà 20, Triassi, Bellan 4, Kinsey 12, Neri n.e., Donda 5, Lucarelli 2. Coach Marco Sodini.

Bergamo Basket: Dieng, Carroll 15, Crimeni n.e., Parravicini 4, Costi, Bozzetto 3, Allodi 13, Marra, Lautier-Ogunleye 3, Aristolao n.e., Zugno 16. Coach: Marco Calvani.

 

 

 

 

 

 

 

 

10/12/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati