Basket A2, l'Orlandina senza Johnson sconfitta a Milano

Quinta sconfitta in fila per l’Orlandina Basket, che viene battuta dall’Urania Milano per 86-72. La sfortuna sembra accanirsi contro la squadra di coach Marco Sodini, che anche oggi ha dovuto fare a meno di uno dei suoi due americani. Prima della gara infatti Johnson viene fermato da un problema alla schiena e rimane in panchina per tutti e 40 i minuti di gioco.

I biancoazzurri giocano comunque una gara coriacea, almeno per i primi 30’. Nell’ultimo quarto l’assenza di una bocca da fuoco come Johnson e la stanchezza accumulatasi per il ritorno in campo dopo appena 36h dalla sfida con Biella si fanno sentire. Milano vince meritatamente grazie ad un ottimo quarto periodo di Bossi e Langston.

Non bastano i 27 punti, 6 rimbalzi e 6 assist di Floyd, né i 16 di Gay. In doppia doppia Moretti con 11 punti e 10 rimbalzi, 9 punti per Taflaj, 7 per Laganà. 2 punti e 6 rimbalzi in 13’ per il neo acquisto Diouf.

Capo d'Orlando tornerà in campo mercoledì 17 marzo al PalaFantozzi per la sfida contro Verona, alle 21. 

13/03/2021 21:25:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2023 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati