Catania, eseguito per la prima volta in Italia un trapianto di utero

Eseguito sabato 22 agosto al Centro Trapianti del Policlinico di Catania, in collaborazione con l'Azienda ospedaliera Cannizzaro, il primo trapianto di utero in Italia.

L'equipe composta dai professori Pierfrancesco e Massimiliano Veroux, Paolo Scollo e Giuseppe Scibilia ha effettuato il delicato intervento su una paziente di 30 anni alla quale è stato trapiantato l'organo.  La donatrice è una donna di Firenze di cui era stata certificata la morte cerebrale. 

La donna, siciliana, è in buone condizioni di salute anche se  in terapia intensiva e si attende adesso il trascorrere di 72 ore per confermare il buon esito dell'operazione. 

'Lavoriamo a questo obiettivo da quattro anni - ha dichiarato al quotidiano 'La Repubblica'  il professore Scollo - siamo gli unici in Italia ad essere autorizzati a questo tipo di trapianto che nel resto d'Europa si fa anche in Svezia. Nel nostro Paese è permesso solo da donatrici di cui è stata certificata la morte cerebrale, in altre parti del mondo si fa anche da donatori viventi'.

23/08/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati