100 Thousand Poets for Change: antemprima mondiale a Portopalo

Si avvicina il tanto atteso evento mondiale che avrà luogo nella città di Siracusa e che vedrà impegnati molti artisti provenienti da molte regioni italiane ed europee.

L’evento che si terrà nei locali dell’Urban Center di Siracusa, ospiterà una manifestazione unica nel suo genere, poiché vedrà la partecipazione di diverse personalità dell’arte e della cultura. Dalla poesia alla pittura, dalla scultura alla fotografia, dalla musica alla danza per un week end intenso di emozioni e cultura dedicato alla bellezza e all’amore.

Un evento che è stato già anticipato dall’inaugurazione del Museo Internazionale del Crocifisso tenuto lo scorso lunedì 14 settembre a Caltagirone, e che vedrà ancora il gruppo dei “Centomila Artisti”, coordinati dalla poetessa e critica Ella Ciulla, impegnati in un’anteprima mondiale nello splendido scenario di Portopalo.

La comunità artistica italiana coordinata dalla poetessa Ella Ciulla presenterà il movimento 100TPC, nato in California nel 2011 per volere di Terri Carrion e Michael Rothenberg.

Nell’incantevole atmosfera dalla splendida location in riva al mare, il collettivo artistico Centomila Artisti per il Cambiamento di Siracusa offrirà una ricca rappresentazione culturale con il contributo dei seguenti artisti: Musica e Canto: Fabio Argante (chitarra e voce), Nicole Carpenzano (violino), Carmela Schifitto (voce), Diego Spitale (piano), Giuseppe Quattrocchi (chitarra e mandolino); Pittura: Salvatore Barbagallo, Monica Di Benedetto, Nelly Marlier, Angela Oddo, Giorgio Orefice, Giuseppe Alberto Regoli, Nilde Russo; Poesia e Recitazione: Lalla Bruschi, Ella Ciulla; Teatro: Danilo Carciolo, Arianna Vinci.

L’anteprima dell’evento mondiale “100 Thousand Poets For Change - World Poetry&Arts Event” per celebrare l’arte, la pace e la bellezza si terrà Sabato 19 Settembre al Castello Tafuri di Portopalo di Capo Passero (SR). 

L’incontro conviviale, a cura di Ella Ciulla, si deve alla squisita disponibilità di Nilde Russo (pittrice) e Giuseppe Puzzo (poeta), i quali - sposando in pieno la “filosofia del cambiamento”, già presentata da Eraclito tra il VI e V secolo - si sono fatti luminosi messaggeri del movimento presso i loro precedenti club di appartenenza (rispettivamente Soroptimist Val di Noto e Rotary/Rotaract Noto Terra di Eloro), con i quali s’intendono attivare in partnership numerosi progetti territoriali, finalizzati a facilitare gli interscambi culturali e diffondere sempre più la Cultura della Bellezza, soprattutto tra i giovani.

17/09/2020 - Pubblicato da Puglia Filippo
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati