Cinema, in lavorazione in Sicilia tra Catania, Siracusa e Montalbano Elicona nuovo film di Paolo Taviani

In questi giorni è in lavorazione in alcune località della Sicilia il film di Paolo Taviani 'Leonora addio', un dramma surreale ispirato alla novella di Luigi Pirandello del 1910. L'opera intreccia un racconto di tre surreali funerali di Pirandello con la vicenda dell'omicidio di un giovane immigrato siciliano a Brooklyn, ispirato al romanzo Il Chiodo, pubblicato poco prima della morte di Pirandello. Nel cast del film troviamo Fabrizio Ferracane, Massimo Popolizio e diversi attori bambini che Taviani ha definito 'fantastici'. Le musiche del film sono del premio Oscar Nicola Piovani.

Le riprese del film sono state interrotte diverse volte a causa della pandemia. Era un progetto su cui Paolo Taviani stava lavorando da molto tempo, e che aveva cominciato a pensare col fratello Vittorio, scomparso nel 2018.

Co-prodotto dalla Stemal Entertainment di Donatella Palermo e da Rai Cinema con la francese Les Films d'Ici, il film è stato girato negli studi di Cinecittà a Roma, ma anche in diversi luoghi siciliani: a Catania, dove è stato allestito un set all'interno del complesso architettonico del Monastero dei Benedettini e nelle Biblioteche riunite 'Civica e Ursino Recupero', a Montalbano Elicona sull'altopiano dell'Argimosco, a Siracusa nell'isola di Ortigia.

Nelle foto: in alto, nel monastero dei Benedettini a Catania, in basso a destra, nell'altopiano dell'Argimosco a Montalbano Elicona.

 

 

17/05/2021 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati