Covid, al via in Sicilia per gli ultra 80enni la prenotazione delle vaccinazioni

La Regione Siciliana è pronta per raccogliere le prenotazioni dei suoi residenti over 80enni per la vaccinazione contro il Covid-19; l'inizio sarà dal giorno 8 febbraio, grazie agli strumenti telematici predisposti dalla Struttura commissariale nazionale per l'emergenza pandemica e sviluppati in collaborazione con Poste Italiane. Le vaccinazioni dovrebbero iniziare dal 20 febbraio.

Poste Italiane offre varie modalità di prenotazione. Oltre a quella online ci saranno tre alternative più adatte alle persone meno “tecnologiche”.

Sarà possibile infatti utilizzare un call center o il palmare in dotazione dei portalettere. Poste Italiane ha inoltre aggiornato gli ATM Postamat per consentire la prenotazione tramite tessera sanitaria.

A partire dalle 10.00 di lunedì 8 febbraio i cittadini siciliani con più di 80 anni, compresi tutti gli appartenenti alla classe 1941, potranno accedere al form http://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it che sarà raggiungibile anche attraverso il sito web della Regione Siciliana, il portale siciliacoronavirus.it e tutti i siti delle Aziende del sistema sanitario regionale. 

Da lunedì sarà possibile, accedere al sistema online che consentirà di scegliere il Centro vaccinale siciliano più vicino e quindi determinare l'appuntamento per la somministrazione. Per la prenotazione, oltre ai dati anagrafici, il sistema richiederà anche la tessera sanitaria.

Oltre alla piattaforma online, sarà possibile prenotarsi attraverso un call center dedicato, telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi). 

 

06/02/2021 22:45:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati