Nuovi successi in Spagna e in Italia per il soprano Sachika Ito

     Nuovi successi per il soprano lirico Sachika Ito. La giovane artista giapponese è stata protagonista in nuovi appuntementi musicali che hanno ottenuto grande consenso di pubblico e di critica, muovendosi a livello internazionale.

     Il 6 ottobre presso lo Spazio Turina di Siviglia ha tenuto all'interno del cartellone del VII Festival chitarristico di Siviglia un concerto in omaggio al compositore giapponese Toru Takemitsu, in occasione del ventesimo anniversario della sua morte. In programma  celebri brani del compositore come Valeria (1965; rev.1969), Toward the Sea (1981) e Stanza I (1969). Sachika Ito nella serata è stata la voce solista del gruppo sivigliano Zahir Ensemble, particolarmente versato nell'eseguire musica di grandi autori contemporanei; l'ensamble in questo concerto è stato composto da: Sachika Ito, soprano, Alfonso Rubio, piccolo, Luis Orden, piccolo, José Tur, vibráfono, Carlo Prampolini, piano, teclado, Francesca Romana di Nicola, arpa, Francisco Bernier, chitarra, Miguel Romero, violíno, Ivo Cortés, violoncello, Juan García Rodríguez, direttore.

     L'evento più atteso è stata l'opera 'Cenerentola' di Pauline Villardot, rappresentata nel corso del XIV Festival di Musica Spagnola di Cadice il 14 novembre presso il Gran Teatro Falla. L'operina da salotto eseguita dal maestro concertatore e pianista Francisco Manuel Soriano ha visto Sachika Ito nel ruolo protagonista proprio di Cenerentola, dove nella sua performance ha recitato in spagnolo e cantato le arie in francese, la lingua originale di questo lavoro teatrale. Un pubblico numeroso è accorso in teatro e molto favorevolmente si è espressa anche la critica.
In una recensione di un critico musicale di Cadice, Jesus Sanchez-Ferragut, pubblicata sul sito 'El Diario di Cadiz' questi scrive tra l'altro: 'Sachika Ito, soprano nel ruolo di Cenerentola, pur essendo giapponese, dispiega il canto in francese in una corretta dizione, ed è in grado di rendere il dialogo in perfetto spagnolo nel resto del lavoro. Ha una voce calda che si adatta molto bene al carattere di Cenerentola... Un lavoro squisito, con le musiche di stile classico italiano, con brani di Chopin, umorismo franco-spagnolo, portato in scena con amore ed entusiasmo, una vera festa per gli appassionati del genere. Che altro si può chiedere?'.

     In Italia, invece, Sachika Ito ha partecipato a Piacenza al tradizionale 'Concerto degli auguri' organizzato per il 30° anno dalla Baca di Piacenza e svoltosi il 19 dicembre nella splendida cornice della chiesa di Santa Maria di Campagna al cospetto di un pubblico appassionato e numeroso. Sachika Ito ha partecipato esibendosi nella prima parte del Messiah di Haendel. Al concerto hanno partecipato l'Orchestra Filarmonica Italiana, diretta da Stefano Chiarotti, le Voci bianche e le Voci giovanili miste del Coro Polifonico Farnesiano, diretto da Mario Pigazzini, mentre nella prima parte l'Orchestra Sinfonica di Piacenza.

Photo Courtesy: Javier Andrade Còrdova; Piacenza Sera

26/12/2016 18:00:00 - Pubblicato da Taranto Claudio
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati