A Capizzi si estende il focolaio di Covid-19

A Capizzi si estende il focolaio di Covid che sta flagellando la comunità del piccolo centro montano: i positivi al coronavirus adesso sono 80, su una popolazione di 2900 abitanti. Alcuni giorni fa erano 58 e nella contabilità si deve anche computare il decesso di un 68enne. E in attesa del referto dei tamponi rino-faringei eseguiti, sono in 150, attualmente in quarantena. 

Una situazione allarmante innescata da una festa di compleanno, ovviamemte illegale, con la partecipazione di 130 persone, sulla cui condotta scriteriata addirittura un'associazione di consumatori, il Codacons, ha presentato esposto alla procura per il reato di concorso nella diffusione di epidemia colposa.

Dal giorno 3 gennaio il Comune è stato decretato dal Presidente della Regione 'zona rossa' fino al 13 gennaio. Speriamo che questa misura serva ad arginare il contagio.

04/01/2021 22:05:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati