Tris di eventi di qualitą per la giornalista Francesca Rodolfo: Notte delle Lanterne, Premio Dea Ebe e i Sospiri di Bisceglie

Un tris di eventi di qualità in Puglia sono stati affidati alla conduzione della giornalista televisiva Francesca Rodolfo, volto noto dell'emittenza televisiva locale che affianca allo svolgimento della sua professione nella redazione di Telenorba un forte impegno sul territorio, come presidente dell'associazione Divine del Sud, e nella presentazione di eventi legati alla cultura del territorio.

I tre appuntamenti in questione sono: 'La notte delle lanterne', svoltasi a Trani il 14 settembre, il 'Premio Dea Ebe', a Canosa di Puglia sabato 18, mentre sarà impegnata il 25 a Bisceglie in una serata dedicata al 'sospiro', il tipico dolce della cittadina così tanto famoso.

'LA NOTTE DELLE LANTERNE' - Il 14 settembre si è svolta a Trani, ai piedi della splendida cattedrale romanica, la manifestazione 'La notte delle lanterne'.  Un percorso di degustazione con tanti stand eno-gastronomici ha visto il coinvolgimento di numerose aziende locali e non, di food (cucina orientale e pugliese, cucina vegana; solo alcuni esempi) and wine che hanno esposto ed offerto i loro prodotti più tipici e caratteristici ad appassionati, turisti e visitatori. Non è mancata la parte musicale, assicurata dal Giulia Musicco Quartet con Marco Campanale Batteria – Nico Pappalettera Tastiera - Luca Giannotti basso. L'artista Pierdavid Palumbo, e DJ Francesco di Taranto. In finale di serata c'è stato il momento più atteso: il lancio delle lanterne che è avvenuto all'ultimo rintocco della campana.

'PREMIO DEA EBE' - La manifestazione il cui format prevede la premiazione di tante eccellenze della Puglia, in questa occasione si è vestita ancor più di sociale, con Matilde Gioli testimonial della LILT per 'Lilt for Women - campagna Nastro Rosa' per ottobre 2021 con conferenza stampa in Roma il 24 settembre alla presenza del Ministro Speranza. In occasione di questo evento nazionale e dei prossimi 100 anni di età della Lilt, si è voluto creare il PREMIO DEA EBE 'Salus', attribuito al Prof. Francesco Schittulli (Senologo, Oncologo) - Pres. Nazionale Lilt; l'insigne oncologo sarà accompagnato dal Presidente provinciale Bat - Michele Ciniero che è partner 2021 del Premio Dea Ebe - La Maschera Banfi.

 

Non poteva mancare il messaggio sociale che questa volta si è vestito di rosa. Visto il periodo legato alla pandemia, il comitato organizzatore ha sentito giusto premiare il comparto sanitario che rappresenterà simbolicamente tutti i medici, oss, infermieri, barellieri, addetti alle pulizie, autisti, pazienti, ecc.. che durante il covid non solo si sono adoperati, alcuni anche rischiando la propria vita, per salvare il prossimo e curarlo. Il Comitato 'Dea Ebe' in connubio con le 'Divine del Sud' hanno donato il Premio 'Dea Ebe' al dr. Danny Sivo (Dirig. Resp. U.O. Asl Bat) e al dr. Felice Spaccavento (Coordinatore UOC C.P. Asl Bari), meritevoli per essersi battuti da subito nella lotta contro il covid, sempre in prima linea, al fianco dei più deboli e dei più bisognosi. Ha condotto la serata la giornalista del Tgnorba, Francesca Rodolfo in compagnia del nostro comico Tommy Terrafino (direttamente da Made in Sud - Rai).

Tutto questo è avvenuto alla presenza di altri premiati: - Lilia Pierno, Comm.re D'Addato Pasquale, Germinario Marmi, Vito Pagano, Desiree Zaccaro e Ficco Francesco, Luisella Cantatore, Tommy Terrafino, Pasticceria Giotti, Fondazione Archeologica Canosina.

'ASPETTANDO LA NOTTE DEI SOSPIRI' - Sabato 25 settembre a Bisceglie, al Castello Svevo Angioino, l'associazione delle pasticcerie storiche biscegliesi organizza nell'ottica della promozione del famoso dolce locale un evento in cui troverà posto in scaletta la presentazione di una graphic-novel dedicata alla sua storia. 

La prima opera a raccontare la storia del sospiro nel genere Comics nasce da un’idea di Sergio Salerno, presidente dell’Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi, è stata realizzata graficamente dall’artista biscegliese Domenico Velletri, con il patrocinio del Comune di Bisceglie, della Regione Puglia e della Camera di Commercio di Bari e il sostegno di Confartigianato Puglia e Fondazione Antonio Laforgia onlus.

“Il sospiro è un patrimonio enogastronomico e culturale della nostra Città, orgoglio della nostra terra, un’eccellenza dell’arte pasticciera locale tramandata con passione dai maestri pasticcieri”, ha spiegato Sergio Salerno. Interverranno il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano; il Presidente della Camera di Commercio di Bari, Alessandro Ambrosi; il Presidente di Confartigianato Bari Francesco Sgherza, Presidente della Fondazione Antonio Laforgia onlus e protagonisti artigiani ed artisti della #sospiroexperience che presenteranno le proprie opere.

L’ingresso sarà contingentato. La presentazione sarà trasmessain diretta streaming sulla pagina Facebook “Sospiro di Bisceglie”.

Nelle foto: Francesca Rodolfo alla presentazione del Premio Dea Ebe, a Trani per la 'Notte delle Lanterne', con l'oncologo Francesco Schittulli, presidente nazionale LILT, madrina del 'sospiro' di Bisceglie.

 

 

23/09/2021 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati