Tutto pronto a Canosa di Puglia per il Gran Gala del Sud 'Premio Dea Ebe'

Come da tradizione consolidata a settembre torna il Gran Galà del Sud 'Apulian élite Award 2022' Premio Dea Ebe - dea della bellezza e dell’eterna giovinezza - ideato e organizzato dal presidente Saverio Luisi. Obiettivo della kermesse, la valorizzazione e la promozione del territorio, dei prodotti e dei talenti locali. L’appuntamento con la 15esima edizione e’ per il 3 settembre alle ore 20,30, presso i suggestivi giardini delle Cave Leone - Canosa Sotterranea, a Canosa di Puglia. Dopo un’attenta analisi dei curricula giunti in sede, un’apposita giuria di esperti ha selezionato i candidati piu’ meritevoli. Come ogni anno, i prestigiosi riconoscimenti verranno consegnati a quei figli di Puglia che maggiormente si sono distinti in Italia e nel mondo nei vari ambiti: dalla cultura, al mondo della tv, passando dall' imprenditoria alle start up giovanili, fino al mondo dello spettacolo, del giornalismo, dello sport, al volontariato e all'arte. Parleremo di connubio tra salute e benessere. I premi e le menzioni speciali vengono suddivisi in Premio Dea Ebe & Premio Lino Banfi 'la maschera Banfi'.

Ad accompagnare la serata una bellissima opera di Caterina Cannati in arte Kataos denominata 'la Dea della fortuna'. Il premio Dea Ebe, che vanta il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di barletta-Andria-Trani e Fondazione Archeologica Canosina, sara’ presentato dalla madrina di sempre, l’elegante e professionale giornalista del TgNorba, Francesca Rodolfo.

Diversi ospiti durante la serata tra cui Francesco Ariemme, musicista che ha partecipato a programmi Rai e Mediaset, Ida Palmese cantante e Gianluca Giugliarelli, cabarettista romano di Rai 2 della trasmissione di successo Made in sud, che riceverà il 'Premio Lino Banfi - la maschera Banfi'.

Dea Ebe è anche la mamma di Divine Del Sud, e quest’anno - evento nell’evento- verrà festeggiato anche il compleanno dell’associazione culturale e di volontariato, presieduta da Francesca Rodolfo e che e’ orgogliosa di avere come presidente onorario proprio Saverio Luisi. A fine serata verra’ tagliata una torta scenica, realizzata dal maestro Nicola Giotti, eccellenza del Mezzoggiorno già premio Dea Ebe, e si brinderà simbolicamente con tutte le Divine ai quattro anni dell’associazione, a nuovi ed esaltanti progetti. Simbolo della serata, come sempre, le scarpette rosse per non dimenticare la lotta contro la violenza sulle donne. Ingresso con invito e limitato per la normativa sulla sicurezza.

 

03/09/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati