S. Teresa Riva si prepara alla gara podistica 'Curri chi ti pigghiu'

In piena fase organizzativa la nona edizione del “Trofeo Curri chi ti pigghiu – Memorial Salvatore Aliberti”, in programma domenica 27 ottobre a S. Teresa di Riva. Durante la conferenza stampa tenutasi presso il Comune di Santa Teresa di Riva sono stati forniti tutti i particolari.

La manifestazione di corsa su strada, promossa dall’Atletica Savoca con il patrocinio del Comune di Santa Teresa di Riva e dedicata all’indimenticato ex sindaco, è valida per il Campionato Provinciale Individuale e di Società Assoluti e Master e come 17^ prova della “Messina Run Cup”. In palio vi saranno, inoltre, gli ambiti titoli siciliani delle categorie promozionali (Ragazzi/e e Cadetti/e), in virtù della collaborazione tra la Torre Bianca, sodalizio organizzatore della competizione a carattere regionale, e l’Atletica Savoca. Complessivamente sono previsti circa 250 atleti al via.

Queste le parole dell’organizzatore Antonello Aliberti: <<L’edizione di quest’anno sarà valida per due campionati e metterà in palio anche i titoli regionali per Ragazzi/e e Cadetti/e. Ciò avviene grazie alla  sinergia con la Torre Bianca, che ci ha proposto di includere la gara nell’ambito della “Curri chi ti pigghiu”. La società del prof. Tracuzzi ha, unitamente all’Atletica Savoca, l’intento di formare una nuova generazione di atleti. Ringraziamo, inoltre, il sindaco e la Giunta del Comune di Santa Teresa di Riva per la consueta ospitalità>>. Il presidente dell’Atletica Savoca, Manuela Trimarchi, ha aggiunto: <<Per noi è fondamentale il supporto dell’Amministrazione comunale, del corpo di Polizia Municipale, della Protezione Civile della sezione di Antillo, della Croce Ionica e del Gruppo Giudici Gare di Messina. Invitiamo tutti a partecipare domenica ad una grande giornata di sport>>. PietroTracuzzi, presidente della Torre Bianca, ha poi dichiarato: <<Lavoriamo tanto per i giovani e ringrazio l’Atletica Savoca per averci consentito di organizzare questa manifestazione a livello regionale nell’ambito della “Curri chi ti pigghiu”. Santa Teresa di Riva ha un lungomare bellissimo, non abbiamo dubbi che domenica andrà tutto per il verso giusto>>.

A fare gli onori di casa è stato il primo cittadino Danilo Lo Giudice, il quale ha ribadito l’importanza della manifestazione per la comunità di Santa Teresa di Riva, sottolineando altresì <<il livello d’eccellenza raggiunto dall’Atletica Savoca nell’organizzazione di tali eventi>>. Insieme a lui, l’assessore allo sport Ernesto Sigillo: <<La prima edizione della “Curri chi ti pigghiu” si svolse nel 2011 ed oggi parliamo di una manifestazione di ben altra portata rispetto ad allora, sensibilmente cresciuta in questi anni. Si tratta di un appuntamento che ci consente di puntare sul binomio tra sport e turismo, facendo scoprire a tutti la nostra cittadina. Dico grazie all’Atletica Savoca per aver scelto Santa Teresa di Riva ormai da tanto tempo>>. Erano presenti, inoltre, Domenica Giuseppa Sturiale, presidente del Consiglio Comunale, il consigliere Anna Dominici e Nadiya Sukharyna (Torre Bianca), plurivincitrice della corsa santateresina. 

La riunione di giuria e concorrenti è fissata alle ore 8.15 di domenica 27 ottobre presso la Piazza Vº Reggimento Aosta (piazza del Comune). Dalle 9.00 prenderanno il via le competizioni giovanili, alle 9.30 lo “start” della gara dei più grandi, che si svilupperà su un percorso ad anello, interamente chiuso al traffico, di circa 1.660 metri.

Dalla partenza posta in Viale Regina Margherita, adiacente Piazza V Reggimento Aosta, si proseguirà in Via delle Colline, Via Roma, Via Cimitero, Via Regina Margherita, sede pure dell’arrivo. Il tracciato sarà ripetuto due volte dalle Allieve, tre dagli Allievi, cinque da Juniores M/F, Ass. M/F e Seniores, suddivisi per fasce d’età come da regolamento FIDAL.

E’ possibile iscriversi al “9° Trofeo Curri chi ti pigghiu – Memorial Salvatore Aliberti” fino alle ore 24 di giovedì 24 ottobre, inviando una mail (presidenti di società o loro delegati) all’indirizzo sicilia@tds-live.com. 

COME ARRIVARE

Catania: Autostrada A 18 uscita Taormina e proseguire sulla S.S. 114 in direzione Messina (8 Km), passando per Letojanni, Sant’Alessio Siculo fino Santa Teresa di Riva Via Lungomare adiacente Piazza Vº Reggimento Aosta (Piazza del Comune).

Da Messina: Autostrada A 18 uscita Roccalumera e proseguire sulla S.S. 114 in direzione Catania (Km 4) passando per Furci Siculo, fino a Santa Teresa di Riva Via Lungomare adiacente Piazza Vº Reggimento Aosta (Piazza del Comune).

24/10/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati