La legge 'RisanaMessina' arriva in Parlamento dopo che in Commissione si è trovato accordo sul testo

La legge RisanaMessina fa un decisivo passo in avanti per riqualificare le zone degradate della Città dello Stretto. Legittima la soddisfazione dell'On. Pietro Navarra che ha diffuso alla stampa due note stampa.

“Ieri in Commissione ambiente della Camera dei Deputati è stato votato all’unanimità il testo unificato della proposta di legge sul risanamento delle aree degradate di Messina. Il testo nasce dalla confluenza in un unico provvedimento della mia proposta di legge con quelle degli onorevoli D’Uva e Siracusano. Sono intervenuto affermando che con il voto favorevole di ieri di tutti i colleghi in Commissione è stata scritta una bella pagina di attività’ parlamentare per mettere fine al degrado inaccettabile che costringe da molti decenni migliaia di cittadini a vivere nel più assoluto abbandono. Sono grato si miei colleghi D’Uva e Siracusano per essersi battuti in questo percorso con un lavoro di squadra senza magliette, ma con chiaro in mente l’interesse dei cittadini messinesi”.

“Proprio stamattina è stato bolinata la legge RisanaMessina. In aggiunta a quanto detto precedentemente, desidero riconoscere alla Ministra Mara Carfagna il merito di avere fatto seguire alle parole la concretezza dei fatti con un intervento del Governo, anche da me sollecitato da diversi mesi, a sostegno del risanamento delle aree degradate della città di Messina. Le risorse pari a 100 milioni di euro che sono previste nell’emendamento del governo al decreto Covid potranno aggiungersi agli ulteriori 100 milioni che il Comune potrebbe avere riconosciuti dal Ministero delle Infrastrutture e trasporti avendo partecipato al bando ‘Qualità dell’abitare’ voluto dalla ex Ministra Paola De Micheli le cui risorse complessive di 850 milioni sono state aumentate di ulteriori 2 miliardi previsti nel PNRR. 

Il problema del risanamento delle aree degradate di Messina è diventato un problema nazionale grazie al lavoro dei parlamentari messinesi che con me hanno fatto squadra per dare risposte alla città. Ringrazio ancora Francesco D’Uva e Matilde Siracusano per il lavoro svolto sempre con equilibrio e determinazione”.

12/05/2021 22:30:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati