Calcio Serie C, torna Taranto-Messina. A rischio la panchina di Capuano

Torna domenica 5 dicembre allo stadio Erasmo Iacovone di Taranto dopo 5 anni la sfida calcistica tra il Taranto e il Messina; l'ultima partita giocata in riva allo Ionio tra le due compagini avvenne il 30 ottobre 2016, sempre in terza serie (oggi Serie C, ma allora si chiamava Lega Pro) e terminò 1-1. La partita capita in un momento di crisi per il Messina, dopo la sconfitta casalinga contro la Fidelis Andria, la quarta consecutiva, che ha steso i biancoscudati nei bassi fondi della classifica, al penultimo posto: la cosa non è piaciuta per niente a patron Sciotto che ha fatto fuoco e fiamme, lanciando un ultimatum all'allenatore Eziolino Capuano: se anche a Taranto la squadra perderà la partita, scatterà l'esonero. Intanto si è dimesso il direttore generale Lo Monaco, che resta 'a disposizione' per gli affari correnti, mentre la squadra da domenica è in silenzio stampa. In questo clima poco piacevole la squadra incontrerà il Taranto che, reduce dalla sconfitta con la Juve Stabia, cercherà di ben figurare davanti al proprio pubblico, vantando in casa un ottimo ruolino di marcia, ancora imbattuto e dove ha capitalizzato 18 punti sui 23, bottino che gli vale un discreto 9° posto in classifica.

Ecco i convocati del Messina:

PORTIERI: 1. Fusco Antonino, 22. Lewandowski Michal;

DIFENSORI: 5. Fantoni Nicholas, 13. Carillo Luigi, 18. Celic Maks, 21. Rondinella Gennaro, 23. Mikulic Bozo;

CENTROCAMPISTI: 6. Fofana Lamine, 8. Simonetti Lorenzo, 10. Damian Filippo, 14. Konate Amara, 24. Marginean Iulius;

ATTACCANTI: 7. Russo Raffaele, 9. Adorante Andrea, 11. Baldè Ibourahima, 17. Busatto Tommaso, 20. Catania Lorenzo.

Dirige la gara il Signor Claudio Petrella di Viterbo, coadiuvato dagli assistenti Egidio Marchetti di Trento Marco Porcheddu di Oristano, mentre il quarto ufficiale di gara sarà Franco D’Eusanio della sezione di Faenza.

Le statistiche di Taranto-Messina vedono 9 vittorie per il Taranto, 10 pareggi, 2 vittorie per il Messina; il primo incontro avvenne il 9 marzo 1930 nel torneo di prima divisione, si giocò allo Stadio Corvisea (quello che poi fu intitolato alla memoria di Valentino Mazzola, oggi al suo posto sorge un palazzetto dello sport) e terminò 2-2.

04/12/2021 23:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati