Influenza, boom di casi: già 2,5 milioni

04/12/2022

A essere particolarmente colpiti sono i bambini al di sotto dei 5 anni. In tre regioni (Lombardia, Emilia-Romagna, Umbria) l'incidenza ha superato la soglia del livello di entità molto alta L'influenza corre come non avveniva dalla stagione 2009-2010, l'anno della pandemia da influenza 'suina'. Secondo gli ultimi dati della rete di sorveglianza InfluNet dell'Istituto Superiore di Sanità, nella scorsa settimana sono stati 771mila gli italiani messi a letto da sindromi simil-influenzali, pari a 12,9 ogni mille (9,5 nella settimana precedente). Sono oltre 2,5 milioni quelli che hanno contratto l'infezione dall'inizio della stagione. Per raggiungere questo numero, lo scorso anno si è dovuto aspettare l'inizio di gennaio. Particolarmente colpiti i bambini - A essere particolarmente colpiti sono i bambini al di sotto dei 5 anni: in questa fascia d...

Barcellona, i sindaci del distretto sanitario a difesa dell'ospedale Cutroni Zodda

24/11/2022 22:00:00

A Barcellona Pozzo di Gotto si discute sulle sorti dell'ospedale Cutroni Zodda, trasformato a causa della pandemia a 'covid hospital'. Con la diminuzione dei casi di ricovero a causa del coronavirus, adesso si torna a richiedere che il nosocomio torni al suo ruolo di presidio di base, per venire incontro alle necessità della popolazione dei comuni che insistono nel distretto socio-sanitario. Dopo le interlocuzioni con l'Asp di Messina, i sindaci di quell'area nella riunione di martedì 22 novembre, invitato il comitato civico che si è costituito, hanno stabilito di chieder...

ULTIMI VIDEO

Addio all'obbligo delle mascherine: cosa cambia da sabato 1° ottobre

28/09/2022

Il 30 settembre scade l’obbligo di indossare le mascherine su bus, treno, metro e negli ospedali, ambulatori medici e Rsa.  I dispositivi di protezione non saranno più obbligatori sui mezzi pubblici, negli ospedali e nelle Rsa. Intanto i casi tornano a crescere, ma per ora non ci sono ripercussioni sulle strutture sanitarie. Bassetti: 'Pochissime quarte dosi agli anziani e ai fragili'. A meno di ripensamenti dell'ultimo minuto dunque potremo dire addio all'obbligo, anche se è probabile che in alcuni casi i dispositivi di protezione resteranno raccomandati. Il governo Draghi (che resterà in carica ...

Plaia di Catania, c'è il camper attrezzato per le visite della prevenzione oculistica

15/07/2022

Torna “La prevenzione non va in vacanza”, iniziativa che, organizzata dal Consiglio regionale dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti con la collaborazione dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità, offre ai siciliani screening oculistici del tutto gratuiti. “Come è ormai consuetudine – ha affermato il presidente Gaetano Renzo Minincleri  - anche in quest’estate Consiglio regionale dell'Uici e Iapb Italia hanno deciso di sostenere questa campagna di notevole significato soci...

Mascherine cosa cambia dal 1 maggio

29/04/2022

    Dal 1 maggio cambiano le regole sulle restrizioni anti covid in Italia, ecco i principali cambiamenti in arrivo tra pochi giorni. MASCHERINE Stando alle ultime dichiarazioni di esponenti del governo, le mascherine dovrebbero rimanere obbligatorie solo a bordo dei mezzi di trasporto, negli ospedali e Rsa, in cinema e teatri. Sul tema c'è una riflessione in corso nel governo ed entro questa settimana sarà fatta una sintesi. 'La mascherina rimarrà obbligatoria sul trasporto pubblico, nelle rsa e negli ospedali, nei teatri e cinema ma non negli esercizi commerciali e neanche nei luoghi di lav...

Capo d'Orlando, spostato centro vaccinale all'USCA di S. Gregorio

19/04/2022

A Capo d'Orlando nuovo indirizzo per il centro vaccinale. Infatti a conclusione dello stato di emergenza e delle successive chiusure degli hub vaccinali, al fine di  garantire un servizio di vaccinazione efficiente come fino ad oggi,  verrà adibita la sede dell’Usca di San Gre...

L'Unione Italiana Ciechi vuole accogliere in Sicilia gli ipovedenti ucraini

08/03/2022

Dal Consiglio regionale siciliano dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti la volontà di essere parte attiva nel sistema di accoglienza dei profughi ucraini, e segnatamente verso i disabili visivi. In una lettera alla Regione Siciliana e all'Unione ciechi nazionale il presidente Minincl...

Covid, da lunedi 14 febbraio la Sicilia passa in zona gialla

11/02/2022 22:50:00

Da lunedi prossimo, 14 febbraio, la Sicilia torna in zona gialla; finora era stata in arancione. Il provvedimento, comunicato oggi dal Ministro della Salute Roberto Speranza,  è legato non solo alla diminuzione dei contagi nell'isola ma in particolare al calo dei ricoveri di pazient...

Palermo, mascherine FFP2 made in Sicily per le farmacie: accordo tra Federfarma e Confindustria

05/02/2022

Intesa tra Confindustria Sicilia e Federfarma Sicilia per la fornitura di mascherine FFP2 in provincia di Palerno: da oggi sarà possibile trovare in farmacia le mascherine Ffp2 prodotte dalle imprese siciliane. Si partirà con una fornitura di 150mila pezzi settimanali, ma l’obie...

Covid, Sicilia in zona arancione

21/01/2022

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza con la quale la Sicilia da lunedì 24 gennaio passa in 'arancione' insieme ad altre tre regioni: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. A determinare la nuova misura restrittiva è la situazione nei reparti di terapia i...

Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2023 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati