Stomboli, č allerta rossa

Da un lato lo spettacolo della lava in mare e della colonna di fumo e cenere che si staglia nel cielo, dall’altro l’apprensione e la messa a punto del sistema di protezione civile. Il vulcano Stromboli è tornato protagonista. La nuova eruzione ha dato vita a un autentico spettacolo della natura. Un flusso di lava dalla Sciara del fuoco giunge fino al mare e si propaga per diverse centinaia di metri. Lo spettacolo viene immortalato dalle telecamere dei vigili del fuoco e lascia senza fiato.

La lava è stata prodotta dalla bocca posta a quota 700 metri sul livello del mare. Dalla Sciara del Fuoco si è sollevata una colonna di cenere che ha raggiunto l’altezza di circa due chilometri. La situazione viene monitorata dagli esperti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Nel frattempo anche l’Etna è in eruzione.

 
La situazione è seguita in prima persona anche dal ministro per la protezione civile Nello Musumeci. “Mai come in queste ore il vulcano Stromboli è stato un sorvegliato speciale – dice -. Nel pomeriggio ascolteremo anche la Commissione grandi rischi, nostro organo di consulenza, che si riunirà per una valutazione complessiva del fenomeno in atto. Sono in stretto contatto con il sindaco Riccardo Gullo che intanto sta verificando ogni puntuale rispetto degli adempimenti previsti dal Piano di evacuazione nei casi di emergenza”.
 
Fonte: Agenzia Dire - www.dire.it

L'eruzione del vulcano Stromboli from Agenzia DIRE on Vimeo.

 

06/07/2024 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2024 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati