Castelvetrano, delitto Adamo Favoroso: i Carabinieri fermano il presunto omicida

I Carabinieri della Sezione Operativa dalla Compagnia di Castelvetrano, nella giornata di oggi, hanno fermato su ordine della Procura di Marsala un 32 di Castelvetrano, con precedenti giudiziari.

Il presente provvedimento scaturisce dall’attività investigativa condotta dai militari dell’Arma a seguito del rinvenimento, avvenuto alle ore 04:00 circa della mattinata di oggi in un terreno isolato sito a Castelvetrano nella via Manganelli, del cadavere di Vincenzo Adamo Favoroso, un 33enne colpito al petto da un colpo di arma da fuoco in un luogo diverso da quello del ritrovamento.

Dagli accertamenti svolti, correlati dai rilievi tecnici svolti da personale specializzato del Comando Provinciale di Trapani, sono emersi gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 32enne castelvetranese che, per tanto, è stato tradotto in carcere con l’accusa di omicidio.

Sono tuttora in corso accertamenti per verificare se il presunto autore abbia agito da solo o si sia fatto aiutare da qualche complice.

 

27/11/2020 22:45:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati