Livorno, grande successo per il saggio 'Next Stop' della scuola di danza Eden

'Next Stop' è il titolo dello spettacolo di fine anno accademico della Scuola di danza di Livorno 'Eden', svoltosi domenica 12 giugno scorso nella prestigiosa cornice del Teatro Carlo Goldoni. Dopo due anni di assenza dalle scene a causa dell'imperversare dell'epidemia di covid, finalmente gli allievi della scuola diretta da Elena Turchi hanno potuto calcare in conclusione di anno accademico le scene del teatro ed esibirsi davanti al loro pubblico. 

Le coreografie sono state create dagli stessi docenti della scuola Elena Turchi, Giulia Turchi, Valentina Contessa, Alessia Ciricosta, Greta Ferretti e Francesco Frola, e hanno preso parte allo spettacolo anche gli attori Lisa Polese e Matteo Strucco; la regia e la direzione artistica sono state di Elena Turchi.

'Next stop' è stato portato in scena con una profonda riflessione che lo ha alimentato: spiega Elena Turchi che si è sempre sentita colpita dal fluire del tempo, dalle dinamiche della vita, come se fosse un viaggio in treno, con le sue fermate, gli incontri, le discese... Spiega: 'la vita è come un viaggio in treno con stazioni, i suoi cambi, i binari, i suoi incidenti. Nel nascere saliamo in treno e ci troviamo con i nostri genitori e crediamo che sempre viaggeranno al nostro fianco, ma in qualche stazione loro scenderanno lasciandoci viaggiare da soli. Nello stesso modo nel nostro treno saliranno altre persone significative: i nostri fratelli, amici, figli e anche l'amore della nostra vita. Molti scenderanno e lasceranno un vuoto permanente... altri passeranno inosservati! Questo viaggio sarà ricco di gioie, dispiaceri, fantasie, attese e saluti. La riuscita di questo viaggio consiste nell'avere una buona relazione con tutti passeggeri, nel dare il meglio di noi stessi. Il grande mistero è che non sappiamo in quale stazione scenderemo, per questo dobbiamo vivere nel migliore dei modi, amare, perdonare, offrire il meglio di noi. Così quando arriverà il momento di scendere lasceremo dei bei ricordi agli altri passeggeri'.

Dopo due anni problematici, con l'attività didattica quasi del tutto ferma e la riapertura resa incerta dai contraccolpi economici dovuti alla chiusura, riprendere l'attività è stata dura e densa di incognite: arrivare ad organizzare il saggio di fine anno è quindi stato vissuto come aver ottenuto un grande risultato, per niente scontato.

Ma altre soddisfazioni sono giunte nello scorcio finale di anno accademico per la scuola Eden: i successi di due giovani danzatori cresciuti nel 'vivaio' della scuola e seguiti nella loro crescita dai suoi docenti. Si tratta di Ginevra Lenti, ammessa alla scuola di Formazione Aida di Milano e alla scuola professionale Professione Danza di Parma, e di Ciro Napolitano, ammesso alla scuola di formazione Ateneo della Danza di Siena e alla compagnia Balletto di Siena. Un risultato fantastico che inorgoglisce tutto lo staff della scuola e che evidenzia il grande lavoro svolto e la professionalità con cui gli allievi sono seguiti e preparati.

Elena Turchi è diplomata alla Royal Academy of Dance di Londra, con una solida formazione che deriva dal classico, ha iniziato a studiare a 4 anni e mezzo e tra i suoi maestri ci sono stati, tra gli altri, Katia Mancini nella Miosotys Dans, Micha Van Hoecke nei Carmina Burana. Votata all'insegnamento, nel 2007 è fondatrice e direttrice della scuola di danza Eden, a Livorno, la sua città. Dopo 10 anni di sperimentazione e lavoro con i suoi allievi, partecipa ad una serie di concorsi, a livello nazione e internazionale intraprendendo la strada della composizione coreografica; nel 2017 fonda la compagnia Our Contemporary Dance. Tra le produzioni, 'Maternity' e 'Coppelia, una storia contemporanea'. Spesso viene invitata per impartire masterclass di danza classica e contemporanea.

Nelle foto, in alto il gruppo di allievi nel momento conclusivo del saggio, la locandina del saggio, e sotto da sinistra gli allievi Ginevra Lenti e Ciro Napolitano; a destra la direttrice artistica, coreografa e docente Elena Turchi.

 

25/06/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati