Palermo, Biblioteca Villa Trabia: restyling delle lampade delle sale di lettura con tecnologia led

Un intervento di restyling con tecnologia led per le lampade delle sale lettura della biblioteca comunale di Villa Trabia che coniuga recupero e innovazione. E’ stato ultimato da AMG Energia con un’attività di manutenzione straordinaria, autorizzata dal Servizio Sistema bibliotecario cittadino dell’Area delle Culture del Comune di Palermo e finanziata dall’ufficio Città storica con poco meno di duemila euro. Una novità in termini di innovazione e di miglioramento del servizio, che gli utenti troveranno alla riapertura del sito comunale.  “Un piccolo intervento per rendere più accoglienti e fruibili gli spazi per la lettura anche a Villa Trabia – sottolinea l’assessore alle Culture, Adham Darawsha – Un piccolo ma importante intervento per prendersi cura degli spazi culturali e dei loro fruitori, che speriamo presto tornino a vivere ed essere vissuti da cittadini”.

L’intervento gestito dalla Direzione Pubblica illuminazione ed Energia di AMG Energia e in particolare dall’unità organizzativa che si occupa di manutenzione straordinaria degli impianti elettrici interni, ha permesso di rimettere pienamente in funzione le 35 lampade con braccio mobile delle tre sale lettura di Villa Trabia e di equipaggiarle con lampade led di nuova generazione. Nel corso del tempo, infatti, la struttura delle lampade, oltre alla normale usura, aveva subito danni anche a causa della continua movimentazione. Gli impianti utilizzavano, poi, vecchie lampade ad incandescenza da 24 volt. “L’obiettivo dell’intervento era quello di ammodernare gli impianti conservandone però la struttura originaria – spiega il presidente di AMG Energia, Mario Butera – coniugando il recupero con la nuova tecnologia led e quindi con l’efficienza energetica, ma anche contenendo i costi delle attività in relazione al budget a disposizione. L’operazione è riuscita grazie alle professionalità presenti in azienda”. L’intervento, infatti, ha permesso di salvare buona parte della struttura originaria delle fonti luminose e di sostituire soltanto le parti terminali e gli alimentatori in modo da poter utilizzare lampade sempre da 24 volt ma di nuova concezione con tecnologia led, che offrono efficienza energetica e risparmio sui consumi.

 

 

 

12/06/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati