Volley, le ragazze del Soverato gią da 5 settimane in preparazione pre-campionato

A Soverato la squadra di volley femminile si appresta a disputare una stagione impegnativa (campionato di serie A2) con tutte le intenzioni di fare bene. In campagna acquisti ha tesserato due giocatrici molto forti: la schiacciatrice Silvia Lotti, proveniente dal Barricalla Cus di Torino, e il libero Alice Barbagallo, proveniente dal Volley Cutrufiano, sulle quali mister Napolitano fa molto affidamento. 

Quest'anno la squadra ha inziato precocemente, a causa del lungo fermo a causa del covid, la preparazione. La squadra ha già effettuato 5 settimane di allenamenti, alternati tra serie di esercizi e le partitelle in famiglia:le attività sinora svolte hanno consentito alle “cavallucce marine” di migliorare nella resistenza e laddove fosse necessario nella tecnica. Nel fine settimana è stato programmato un doppio allenamento congiunto con la squadra del Cutrufiano, anch'essa militante nel campionato di A2: sabato 5 settembre la partita è finita 2-2, mentre domenca 6 settembre hanno prevalso le salentine per 3-1.

Tutti soddisfatti dunque, ambiente sereno e coeso e, alla conclusione del primo mese di preparazione ha voluto dire la sua libero Alice Barbagallo, la giovane promessa siracusana approdata in Calabria dopo le stagioni a Cutrufiano: “Stiamo lavorando ormai da quattro settimane e le mie impressioni sono più che positive e questo lo avevo percepito sin dai primi giorni, vedendo l’entusiasmo sia da parte dello staff che da parte di noi ragazze che essendo giovani abbiamo tanta voglia di fare bene, lavorare e migliorare. Ovviamente, il fatto che lo staff ci segue molto, è uno stimolo importante. Si iniziano a vedere belle cose in allenamento, dei miglioramenti nella tecnica e per questo sono molto positiva visto che ancora manca un mese circa al via del campionato. Iniziamo ad avere un’identità di squadra. Anche in sala pesi svolgiamo un lavoro duro ed è normale adesso non avere una forma fisica perfetta perché i carichi sono tanti. Sono molto contenta, si sente l’aria del sud, per me è come stare a casa e siamo un gruppo veramente speciale che non vede l’ora di iniziare la stagione in campo”.

Nelle foto, a sinistra gruppo di pallavoliste del Soverato durante una pausa degli allenamenti, a destra la siracusana Alice Barbagallo.

 

 

 

 

06/09/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati