Calcio, Buffon presentato ufficialmente al Paris St. Germain

Il portiere Gigi Buffon dopo una carriera di record in Italia iniziata a Parma e sviluppatasi con la Juventus conseguendo enorme successo, all'età di 40 anni arriva al Paris St. Germain, la grande squadra francese. La motivazione principale del suo arrivo in Francia è il desiderio di vincere la Champions League, l'unico trofeo mancante nel suo ricco palmares.

Nella conferenza di presentazione al Parco dei Principi di Parigi, Buffon ha dichiarato: 'Sono sbarcato a Parigi con l'entusiamo di un ragazzo'. Il portiere ha firmato un contratto di un anno col Psg con opzione sul secondo. 'E' vero che la carta d'indentità non tradisce', ma 'l'energia' c'è', ha aggiunto il nuovo portiere del Psg. 'A 40 anni, posso dimostrare di essere ancora grande: e lo dimostrerò'.

Gigi Buffon debutta in serie A, lanciato da Nevio Scala, con il Parma il 19 novembre 1995 a soli 17 anni (nasce il 28 gennaio 1978) contro il Milan: la partita finì 0-0 e Buffon compì tre strepitose parate. Nel club emiliano il suo preparatore (e maestro) fu Enzo Di Palma, e che poi ritroverà nella Nazionale diretta da Prandelli, e già portiere del Messina negli anni '80 e milazzese di adozione.

Del ragazzino la stampa specializzata si diverte ad evidenziare il suo essere 'nipote d'arte': si fa riferimento a Lorenzo Buffon, classe 1929, cugino del nonno di Gigi e storico portiere degli anni ’50 e ’60, cinque volte campione d’Italia (4 con il Milan, una con l’Inter) e titolare in Nazionale; considerato uno dei più grandi estremi difensori della storia del nostro calcio; fu anche al centro della cronaca rosa del tempo per essere stato fidanzato prima e marito poi di Eddy Campagnoli, la valletta di Mike Bongiorno a 'Lascia o raddoppia'.

Ma Gigi si libererà presto dai confronti con l'illustre zione per brillare di luce propria, in quanto, dopo alcune gare da sostituto del portiere titolare infortunato, Luca Bucci, dal campionato successivo diventerà titolare inamovibile del Parma, dimostrando di essere il miglior portiere italiano, da convocare sicuramente in Nazionale e diventare titolare fisso per molti anni.

Arrivò al Parma dal Bonascola (squadra di Carrara, sua città natale) il 13 giugno 1991, dopo aver disputato un solo campionato da portiere mostrando però grande talento, dopo i primi anni da centrocampista nelle squadre di bambini del Canaletto e nel Perticata; il suo idolo, da prendere a riferimento, fu il portiere Thomas N'Kono del Camerun, allora molto popolare per aver partecipato ai Mondiali nel 1982 e nel 1990; tra i suoi maestri, al Parma è stato preparato da Ermes Fulgoni e da Villiam Vecchi. Con il Parma Buffon vinse nel 1999 la Coppa Uefa e nel 1997 arrivò secondo in campionato.

Debutta in Nazionale il 9 ottobre 1997, all'età di 19 anni, a Mosca nella partita Russia-Italia, in un campo innevato, sostituendo l'infortunato Pagliuca.. Diventerà effettivamente titolare nel 1999 e, dopo ever saltato l'Europeo per infortunio, sarà l'inamovibile titolare, diventandone capitano, e concludendo la carriera in azzurro con 176 presenze. Vinse nel 2006 il Campionato del Mondo in Germania.

Nel luglio 2001 la Juventus lo acquista dal Parma per 54,2 milioni di euro (75 miliardi di lire più la cessione a titolo definitivo di Jonathan Bachini, valutato 30 miliardi): arrivato alla Juve per sostituire il disastroso Van Der Sar, Buffon divenne l’acquisto più costoso nella storia del club torinese. Vi resterà fino al 2018, restando fedele anche in Serie B, quando per 'calciopoli' i bianconeri furono retrocessi per illeciti sportivi e furono revocati diversi scudetti.

Questo il suo palmares a livello di club: 11 Campionati di Serie A, 1 Campionato di serie B, 5 Coppa Italia, 6 Supercoppa Italana, 1 Coppa Uefa. Con la nazionale:1 Campionato Europeo Under 21 e 1 Campionato Mondiale nel 2006.

Altro ricordo legato alla sua gioventù, Buffon nel 1995 e nel 1996 disputò anche la Coppa Carnevale di Viareggio, il prestigioso torneo per squadre primavera, con la maglia del Parma e nella sua seconda partecipazione ha giocato persino la finalissima persa per 3-1 contro il Brescia di Pirlo, e fu anche giudicato il miglior portiere del Torneo; Buffon viene ricordato anche  per aver segnato un rigore in una semifinale contro la Lazio finita coi tiri dal dischetto e per averne neutralizzati ben due.

Nei video: Buffon arriva a Parigi e Conferenza stampa (Paris St. Germain Tv); debutto in serie A (Domenica Sportiva RAI 1), debutto in Nazionale A (FIGC Tv)






09/07/2018 23:40:00 - Pubblicato da Taranto Claudio
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2018 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati