Taranto, con l'accensione di un maestoso albero di Natale iniziano le festivitā nel giorno di S. Cecilia

A Taranto anche in questo 22 novembre la tradizione è stata pienamente rispettata: la città infatti si è immersa nell'atmosfera natalizia, in quanto l'inizio delle feste coincide storicamente nella giornata dedicata a S. Cecilia, patrona dei musicisti. Già alle prime luci dell'alba gli abitanti sono svegliati dalle musiche delle bande cittadine che girano per Taranto suonando le pastorali; il cibo tipico di questa giornata sono le 'pettole', che sono frittelle di pasta di pane.

Ormai tramontato il sole, alle 18.00 nella centralissima Piazza della Vittoria è stata organizzata una manifestazione per inaugurare l'accensione di un enorme albero di Natale, offerto alla Città dalla Fondazione Megamark. Lo spettacolo che ha fatto da prologo all'accensione dell'albero, presentato da Mauro Pulpito, ha visto la presenza dell'attore Luca Ward che ha anche recitato delle poesie. In programma, un coro di voci bianche dell'Istituto Comprensivo 'Don Bosco' diretto dal M° Roberto Ceci, accompagnato dal pianista Vincenzo Lentini e dal chitarrista Liborio Scavone - tutti docenti della scuola - ha intonato tre canti natalizi, quindi il violinista Francesco Greco ha accompagnato la cantante Gisella Carone in una canzone della tradizione gospel. La serata è stata trasmessa in diretta da Radio Selene, presente in piazza con una sua postazione e con la speaker Maria Rita Minoia. 

La piazza particolarmente affollata, ha visto tanti tarantini accalcarsi vicino lo spettacolare albero, per poter immortalare il momento e scattarsi selfie e immancabili foto ricordo. (Foto di Claudio Taranto)


 

 

22/11/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati