Palermo, abbandona materassi illecitamente: i vigili lo sorprendono ed elevano maxi multa

Quando abbandonare illecitamente vecchi materassi può venire a costare più dell'acquisto del mobilio di un'intera camera da letto!
 
E' successo a Palermo quando il 25 agosto agenti della Polizia Municipale hanno sorpreso un cittadino palermitano intento a depositare in modo abusivo del materiale ingombrante in un cassonetto di Via Evangelista di Blasi. Proprio in quella zona erano presenti degli agenti del Nucleo Tutela e Decoro in servizio per il consueto pattugliamento per il contrasto dell'abbandono dei rifiuti.
 
Lo hanno beccato mentre dalla sua motoape era intento a scaricare otto materassi, due cuscini in ecopelle e tre sommier.

Dai controlli degli agenti, il trasgressore è risultato sprovvisto di patente di guida, mai conseguita, e che il mezzo si trovava già sotto sequestro e privo di copertura assicurativa e revisione. Per lui, quindi, è scattato nuovamente il sequestro della moto ape e un verbale di 8.296 euro, di cui euro 5.100 per guida senza patente (art.116 CDS), euro 866 per guida senza assicurazione (art. 193 CDS), euro 346 per mancata revisione del mezzo (art. 80 CDS) e, infine, euro 1.984 perché guidava un veicolo già sottoposto a sequestro. E' costato a caro prezzo il viaggio verso il cassonetto, quando telefonando alla RAP, l'azienda di igiena urbana della città, è possibile fruire gratuitamente del servizio di ritiro gratuito al domicilio, formulando il numero verde 800237713 
 

27/08/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati