Palermo, ladro di biciclette inseguito da pattuglia ciclomontata della Polizia Municipale

A Palermo tornano i ladri di biciclette. Gli agenti della Polizia Municipale, durante l'attività di controllo del territorio e di polizia turistica, hanno impedito il furto di una bici, restituendola al legittimo proprietario.

Tre agenti del nucleo Bike, che si trovavano in Piazza Monte di Pietà, hanno udito delle urla provenire da via dello Spirito Santo e in rapida successione temporale hanno notato un soggetto, in sella ad una bicicletta, che procedeva a velocità sostenuta in direzione di via S. Isidoro alla Guilla, inseguito da un uomo che gli intimava di fermarsi.

Ne è nato uno spettacolare inseguimento in bicicletta, perchè la pattuglia si è prontamente lanciata a suon di pedalate alle calcagna del ladro nel tentativo di arrestarne la corsa in direzione via S. Isidoro alla Guilla per giungere fino a via Gioeni, dove il ladro ha abbandonato la bicicletta e si è dato alla fuga tra i vicoli dietro alla Cattedrale. Sono in corso accertamenti attraverso il sistema di video sorveglianza cittadino per risalire all’identità dell’autore del tentato furto.

Il Nucleo Bike svolge la funzione di polizia di prossimità, contemperando le attività di polizia stradale, di tutela del decoro urbano e di controllo dei cantieri nell'area monumentale.

Hanno espresso apprezzamento per l'azione dei vigili il vicesindaco Fabio Giambrone, il consigliere comunale e presidente della VI commissione, Ottavio Zacco e Paolo Caracausi (Italia Viva), consigliere comunale e presidente della III Commissione consiliare.

19/05/2021 22:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati