Palermo, i Vigili del fuoco salvano due scalatori rimasti intrappolati sul monte Pellegrino

Due scalatori, impegnati in un’arrampicata su una parete del monte Pellegrino, la iconica montagna che sovrasta Palermo, sono rimasti bloccati a 400 metri d’altezza. La brutta disavventura è capitata nel pomeriggio di ieri, giovedi 27 agosto, e a tradire i due sono state le corde, che si sono incastrate tra le rocce impedendo loro di muoversi. In loro aiuto è intervenuto il nucleo SAF (Speleo Alpino Fluviale) dei Vigili del fuoco che li ha liberati e condotti a terra sani e salvi.

28/08/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati