Traghetti, traffico record: superate le tre ore di attesa. Chiuso svincolo di Villa S. Giovanni.

Giornata di traffico intenso da bollino nero sabato 11 agosto per il traghettamento da Villa S. Giovanni per Messina. Attese di tre ore per l'imbarco. Chiuso lo svincolo autostradale di Villa S. Giovanni in direzione Sud.

L'Anas ha reso noto che sull'autostrada A2 “Autostrada del Mediterraneo” (la ex A3 Salerno-Reggio Calabria), a causa delle difficoltà nelle operazioni di traghettamento sullo Stretto di Messina e in accordo con le linee operative predisposte di concerto con la Prefettura di Reggio Calabria, allo svincolo di Villa San Giovanni è stata decretata la fase di emergenza di terzo livello, con chiusura dello svincolo autostradale per i veicoli provenienti da nord. Nel pomeriggio, i tempi di attesa per imbarcarsi sono stati stimati in circa tre ore e, in autostrada, la coda ha raggiunto lo svincolo di Santa Trada. Da parte del personale Anas sono in distribuzione bottigliette d’acqua agli automobilisti in attesa.

I veicoli provenienti da nord e diretti in Sicilia sono stati deviati al successivo svincolo di Campo Calabro, per reimmettersi in autostrada in direzione nord. A Villa San Giovanni, nelle arterie urbane, traffico a livelli massimi: abbiamo letto le critiche degli abitanti di Villa sui social network; su Facebook  una residente scrive: 'Tutto Acciarello,via Zanotti,Campo Cal.intasatissimi. Gli altri anni c'era il traffico, ma ordinato e il paese era solo con il suo traffico normale.Quest'anno hanno voluto intossicarci di più e mettere al limite la sopportazione umana.Complimenti a questo campione di organizzazione!'

Gli automobilisti imbufaliti si sfogano così: 'Sono 6 ore che siamo in coda per inefficienza del servizio di traghettamento, è indecente che ad agosto non vengano prese precauzioni per incrementare il servizio'. Un altro esclama: '3 ore...siamo in coda dalle 14.30 e ancora non ci siamo imbarcati. Ci hanno fatti uscire a villa (2 ore di coda) per poi ributtarci in autostrada. Adesso ore 19.15 siamo piantati fermi da mezzora nella peroferia di Reggio. La data scelta per la partenza è quella che è, ma almeno non scriviamo 180 minuti (corretti poi a 120) se ad ora sono 270 e non siamo manco lontanamente vicini al porto. Questa è la cosa vergognosa'.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti 'Pronto Anas' è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

11/08/2018 23:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati