Teatro greco di Tindari, riprogrammata al 30 agosto la Cavalleria Rusticana: fu sospesa per la pioggia

Il grande evento conclusivo della rassegna artistica 'Nebrodes' al Teatro antico di Tindari interrotto bruscamente dal violento nubrifagio scatenatosi lo scorso 25 Agosto sulla zona tirrenica è stato riprogrammato per il prossimo 30 Agosto, alle ore 21: sarà ripropsta la messa in scena del capolavoro verista di Pietro Mascagni, 'Cavalleria rusticana' per le celebrazioni del centenario verghiano.

Un cast di prim'ordine riconfermato per la tappa del prestigioso Festival dei Teatri di Pietra al Teatro greco di Tindari: Sanja Anastasia, mezzosoprano serbo di fama internazionale, sarà una passionale e verace Santuzza; a vestire i panni di Turiddu sarà la generosa voce del georgiano Armaz Darashvili, mentre a dare corpo al sanguinoso Alfio ci sarà il baritono Andrea Borghini; completano il cast la Lola di Camilla Antonini e la mamma Lucia di Yu Wang. A dirigere l'Orchestra Filarmonica della Calabria e il Coro Lirico Siciliano la bacchetta di Filippo Arlia. Voce narrante, l'attore Luca Ward.

Si chiude il sipario sulla rassegna Nebrodes, la cui direzione artistica è stata firmata da Anna Ricciardi e organizzata dal Consorzio Intercomunale Tindari-Nebrodi, che ha regalato a Falcone, Gioiosa Marea, Librizzi, Mazzarrà Sant’Andrea, Montagnareale, Montalbano Elicona, Oliveri, Patti, Raccuja e San Piero Patti, i dieci paesi del consorzio presieduto da Vincenzo Princiotta,   spettacoli, danze, concerti, mostre, presentazioni di libri, con la partecipazione di personalità importanti  rigorosamente “ Made in Sicily”.

Biglietti disponibili online e in tutti i punti vendita Tickettando; i biglietti già acquistati per la serata del 25 Agosto restano validi.
.

27/08/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati