Il presidio territoriale di Italia Nostra lancia una raccolta fondi per il restauro degli antichi costumi del Senato Pattese

Italia Nostra Presidio Nebrodi esprimere vivo apprezzamento per la scelta dell'amministrazione del Comune di Patti per aver finanziato parte del progetto di democrazia partecipata, presentato da Italia Nostra, insieme alla Banca del Tempo di Patti, con la delibera dell’impegno di spesa per il restauro di due dei sette costumi storici insieme al drappo senatorio.

Ma la locale sezione di Italia Nostra è intenzionata a completare il lavoro di recupero di quei costumi storici e per far questo  comunica  di voler lanciare una raccolta  fondi per completare il restauro di tali preziosi beni, già catalogati dalla Soprintendenza di Messina.

L’Associazione Culturale, infatti, ritenendo fondamentale il completamento  di tale restauro per evitare un lento ma inevitabile degrado dei beni rimanenti, si appella al mondo della cultura e dell’associazionismo, dei Club Services, della Pro Loco, di Fondazioni ed Enti, delle Scuole, per sostenere, con un libero contributo, la raccolta fondi che, attraverso il restauro, possa riportare all’antico splendore questo prezioso patrimonio storico e culturale integralmente.

Italia Nostra perciò auspica che questo messaggio arrivi a tutte le sensibilità culturali pattesi per poter insieme, con il contributo di tutti coloro che aderiranno,  restituire questa importante testimonianza storica e culturale alla fruizione della cittadinanza intera.

Una volta  raggiunto tale obiettivo, questi beni potranno essere esposti in una mostra permanente, per diventare momento di approfondimento culturale per studenti e studiosi della storia locale e insieme motivo di attrazione culturale e turistica per turisti e visitatori di Patti.

L’Associazione, infine, ha in programma, se l’iniziativa avrà successo, come si auspica, la presentazione di una iniziativa pubblica, in collaborazione con l’ Amministrazione, per presentare alla cittadinanza l’intera collezione restaurata con i ringraziamenti pubblici di tutti coloro che hanno contribuito al restauro e con interventi programmati di storici e studiosi.

Per poter partecipare alla raccolta fondi, occorre fare un bonifico bancario con contributo libero sul conto corrente dell'Associazione Italia Nostra Sezione Territoriale di Milazzo all'IBAN che è stato pubblicato sulla locandina con cui l'operazione è stata annunciata e che Telepatti propone all'attenzione dei suoi utenti.

19/02/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati