Milazzo, il cordoglio del sindaco Midili per la tragica scomparsa di Riccardo Maestrale, vittima di un incidente stradale mentre prestava soccorso

Milazzo è rimasta incredula per l'incidente stradale che ha mietuto la giovane vita del suo concittadino Riccardo Maestrale, deceduto nella tarda serata di ieri, giovedi 25 marzo, ad appena 22 anni, in un incidente stradale avvenuto sull’autostrada Messina-Palermo. 

Si era fermato con la sua auto all'altezza della galleria di Tarantonio, prima di Villafranca Tirrena, in direzione Palermo, per prestare soccorso ad alcuni automobilista coinvolti in un tamponamento; è stato centrato insieme al fratello, in gravi condizioni, da un'automobile che stava sopravvenendo. La vittima è un sottufficiale dell'esercito in servizio a Cosenza.

Il sindaco Pippo Midili ha voluto esprimere a nome di tutta l’amministrazione comunale il cordoglio per la sua prematura morte.
“La tragica fine di Riccardo – afferma il primo cittadino – ci lascia sgomenti ed attoniti. Non ci sono parole per descrivere una morte così drammatica. Un lutto che scuote l’intera cittadinanza. Esprimo a nome mio e di tutta la città di Milazzo il cordoglio ai genitori ed ai familiari tutti. Sono certo che Riccardo continuerà a vivere nel ricordo di coloro che l’hanno conosciuto e apprezzato per le sue doti professionali ma soprattutto umane. Una generosità dimostrata sino all’ultimo istante della vita”.

26/03/2021 18:00:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati