Messina, si inaugura in pieno centro ristorante-gourmet con lo chef Paolo Romeo

A Messina, nel cuore del centro storico, in una delle arterie principali della città, nasce Letrevì, la nuova avventura imprenditoriale di Antonella Ruggeri; è il nuovo ristorante dal gusto contemporaneo, che porta la firma dello chef Paolo Romeo. In un ambiente dal design ricercato, dove ogni dettaglio è curato alla perfezione, lo chef messinese - che si è fatto conoscere dal grande pubblico per aver trionfato al Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo nel 2017 - esprimerà la sua idea di cucina in cui eleganza, colore e gusto dialogano tra loro. Romeo, che fa parte della prestigiosa associazione Charming Italian Chef, che riunisce un centinaio di grandi professionisti del settore e oltre cinquanta stelle Michelin, propone una cucina creativa che ha le sue radici nel territorio e si fonda sulla ricerca delle migliori materie prime. 

Sono felice di ripartire dalla mia città – ha commentato Paolo Romeo -. Mi sono fatto apprezzare fuori dalla Sicilia, ho lavorato benissimo a Carpi e Genova ma Messina resta la mia città e la amo profondamente. È qui che voglio stare, insieme alla mia famiglia, e ho colto con entusiasmo la proposta di entrare a far parte della società. Abbiamo lavorato molto su questa idea che finalmente, nonostante la pandemia, è diventata realtà. Letrevì da oggi è la mia seconda casa”. 

Antonella Ruggeri, che gestisce con successo altri rinomati locali in città, è certa di aver puntato sulla persona giusta e si è dichiarata entusiasta di iniziare questa nuova avventura gastronomica che non si limita solo alla ristorazione di qualità ma che punta anche al buon bere. A fianco del ristorante, infatti, è presente l’elegante cocktail bar Le3V dove si potranno gustare i cocktail del bartender Marco Romano. “La nostra idea – spiega il direttore responsabile del cocktail bar Gabriele Arcovito – è di proporci al mercato con un'offerta interessante. Oltre a un’ampia selezione di vini, abbiamo puntato su grandissima varietà di etichette di distillati e su una proposta culinaria in cui oltre ai taglieri di salumi e formaggi siciliani, si potranno gustare le sfiziose specialità dello chef Romeo, dalle tapas di pesce crudo e cotto alla nuova pizza al padellino 3V.0 con ingredienti siciliani, alla focaccia genovese ripiena di mortadella siciliana e limone Interdonato IGP di Sicilia”. 

Ristorante e cocktail bar dialogheranno, grazie alla cucina di Romeo, ma hanno due ingressi separati. Il primo affaccia su via I settembre, al secondo si accede da via Garibaldi. Il nome “Letrevì” infatti è stato scelto perché il nuovo locale si affaccia appunto su tre vie, Garibaldi, I settembre e Cratemene, mentre il logo a tre punte richiama la Sicilia. “Nel nostro ristorante – ha spiegato ancora Antonella Ruggeri - vogliamo esaltare la Sicilia a tutto tondo, non solo in cucina. Negli arredi infatti si ritrovano forti richiami simbolici alla nostra terra, con ceramiche e teste di moro siciliane”. 

Con la Sicilia in zona gialla, ristorante e cocktail bar resteranno aperti tutti i giorni, per pranzi e aperitivi fino alle ore 18.00, ad esclusione del lunedì. Eccezion fatta per il prossimo lunedì 8 marzo in cui il locale resterà aperto per celebrare la giornata dedicata alle donne. 

 

05/03/2021 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati