Nuoto, a Messina si è svolto il '3* Memorial I nostri angeli'

Il valore del ricordo è stato il simbolico vincitore del “3° Memorial i nostri Angeli”. Alla piscina “Vittorio Magazzù” di Fiumara Guardia si è vissuta un’edizione particolare, diversa dalle precedenti, per via delle limitazioni legate al covid-19, ma ugualmente ricca di emozioni. Gli occhi dei partecipanti sono rimasti a lungo rivolti al cielo verso Francesco Filippo e Raniero Messina, gli “angeli” strappati dal destino, nel giugno 2018, alla vita e agli affetti più cari.

La manifestazione, ben organizzata dalle società Power Team e Polisportiva Messina, ha proposto quattro gare di 50 metri negli stili del nuoto (libero, dorso, farfalla e rana) ed una staffetta con protagonisti gli entusiasti giovani della Power Team.

“Le cose importanti che lasciano il segno sono fatte dalle idee e non esclusivamente dai numeri – hanno detto, a bordo vasca, Alessandro Accolla e Giuseppe Carmignani, responsabili e promotori dell’evento – da lassù due bambini speciali, che frequentavano la piscina “Vittorio Magazzù”, ci guardano e sono felici che ci siamo ricordati di loro. Teniamo tanto ai nostri angeli e a rinnovare, ogni anno, questo appuntamento. Lo facciamo con amore ed infinito affetto”.

I genitori Messina hanno ricevuto direttamente dalle mani dei nuotatori un ritratto di Francesco Filippo e Raniero ed il virtuale affettuoso abbraccio dei campioni messinesi della pallanuoto Massimo Giacoppo e Silvia Bosurgi. Un momento toccante, che ha reso magica un pomeriggio dal grande significato morale.     

02/08/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati