Volley, la siracusana Alice Barbagallo giocherā a Soverato

La talentuosa pallavolista siracusana Alice Barbagallo nella prossima stagione agonistica sarà il libero del Volley Soverato, ambiziosa compagine calabrese che disputa il campionato di serie A2. Un arrivo, il suo, volto ad arricchire il roster e su cui coach Napolitano punta molto, in quanto la giocatrice, giovane e di gran qualità, conosce la categoria molto bene.

Poveniente dal club salentino Volley Cutrofiano, Alice Barbagallo, classe 1997, è alla sua seconda esperienza in Calabria, avendo giocato con la Golem Software Palmi nel biennio 2015-2017. Per Barbagallo rammentiamo inoltre una stagione ad Olbia nel 2017-2018 e le ultime due nel Cutrofiano da dove proviene.

Sicuramente per Alice continuare a giocare al Sud dopo Palmi e Cutrofiano è molto importante ed è la stessa atleta a confermarcelo: ”Sono davvero onorata di giocare a Soverato, non solamente perché è una squadra del sud ma anche per i risultati raggiunti nelle ultime stagioni in serie A2. Ormai, la società è molto conosciuta a livello nazionale per una serie di motivi; la serietà, la professionalità, per il rispetto che hanno verso le giocatrici. Non ho esitato ad accettare e ritornare a giocare in Calabria è molto importante per me; sono convinta che ci toglieremo belle soddisfazioni. Non vedo l’ora di conoscere i tifosi che riempiono sempre le tribune del “Pala Scoppa” in quanto l’ho potuto notare da avversaria”.

La sportiva era stata anche coinvolta suo malgrado in un avventuroso ritorno a casa, in Sicilia, durante il periodo delle quarantene del coronavirus, bloccata per tre giorni all'imbarco di Villa S. Giovanni per le prese di posizioni 'intransigenti' di alcuni esponenti istituzionali siciliani.

 

 

 

12/07/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati