Palermo, dopo 7 mesi dall'incidente aereo in Etiopia č rientrata la salma di Sebastiano Tusa

Il sindaco Leoluca Orlando questa mattina si è recato presso nella Sala delle Colonne di Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione Siciliana, dove è stata allestita la camera ardente di Sebastiano Tusa, l'assessore regionale ai Beni culturali morto nel tragico incidente aereo in Etiopia lo scorso 10 marzo.

A distanza di 7 mesi dall'incidente aereo, le autorità dell'Etiopia hanno consegnato ai familiari le spoglie di Tusa. Il riconoscimento e le altre pratiche burocratiche hanno richiesto tempi lunghi.

“A nome di tutta l'Amministrazione – ha dichiarato il sindaco di Palermo - desidero esprimere vicinanza ai familiari di Sebastiano Tusa, confermando gratitudine e ammirazione per la professionalità e l'amore che ha dimostrato per la Sicilia'.

Venerdi 18 nella chiesa di S. Domenico si svolgeranno i funerali. I poveri resti dell'archeologo, dopo la cremazione, troveranno posto accanto alla tomba del magistrato Giovanni Falcone, che riposa anch'egli nel pantheon palermitano

17/10/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati