Gioiosa Marea, la giunta comunale approva progetto per un impianto di compostaggio

L’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Ignazio Spano’ continua nella attività di programmazione nel settore del miglioramento dei servizi di igiene ambientale.

Infatti,  il 3 ottobre è stato approvato  dalla Giunta Municipale il progetto esecutivo relativo alla realizzazione di un “Impianto di compostaggio locale in località Calitù”, al fine di partecipare al bando di finanziamento emanato dalla Regione Sicilia nell’ambito del PO FESR 2014-2020 – azione 6.1.1.

Il progetto dell’importo complessivo di € 179.995,99, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, permetterà di realizzare un impianto di compostaggio locale per il trattamento degli scarti umidi dei rifiuti e degli scarti verdi, per una capacità complessiva di 80,00 tonnellate annue, riducendo così il conferimento in discarica.   

Dichiara il Sindaco Ignazio Spanò: “ Abbiamo fortemente voluto la  progettazione di questo impianto per consentire la riduzione dei rifiuti da conferire in discarica, contenendo così i costi complessivi di gestione, ed ottenendo del compost di qualità da riutilizzare negli spazi verdi comunali come ammendante.

Quindi, oltre a ridurre i costi complessivi di gestione in questo delicato settore, connotato da perenne emergenza, facciamo una concreta azione a tutela dell’ambiente.

Infatti, con l’impianto di progetto, verranno  sottratti allo smaltimento in discarica 80,00 tonn. di rifiuti umidi, i quali diverranno circa 25 tonn. di compost di qualità con il quale concimeremo le aree comunali individuate nell’apposito “Piano di utilizzo del compost”, redatto a compendio del progetto.

 

17/10/2019 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati