Campionati Europei: a Glasgow il ciclista Matteo Trentin vince l'oro

La stella di Matteo Trentin è tornata a brillare. A Glasgow in Scozia Trentin ha regalato a se stesso, alla nazionale italiana del commissario tecnico Davide Cassani e a Sidi la vittoria ai campionati europei di ciclismo. 

Per il corriodre trentino, da quest’anno in forza al team Mitchelton-Scott, si tratta di una bella rivincita dopo otto mesi di buio in cui ha passato un periodo difficilissimo a causa dell’infortunio patito nella caduta a Roubaix. Ma Trentin ha saputo tornare più forte di prima. Il rientro in gara all’Adriatica-Ionica Race a fine gugno, poi i campionati nazionali, una corsa in Spagna e il PrudentialRide London, a seguire il Tour de Pologne dove Matteo ha ritrovato fiducia e il colpo di pedale dei giorni migliori.

Infine la Scozia dove in una giornata di freddo e pioggia per Trentin è tornato a splendere il sole. Il sole della vittoria, che fa brillare la medaglia d’oro che porta al collo e le stelle della bandiera europea che ha sul petto.    Una maglia importante quella di campione europeo che Trentin avrà l’onore di indossare in gruppo per tutto l’anno. Una maglia che gli da la consapevolezza di essere tornato quello di sempre un ragazzo semplice, allegro e genuino ma allo stesso tempo un professionista serio e determinato. Un corridore capace di mettersi al servizio dei suoi capitani, sia nella sua squadra che quando corre con la maglia azzurra della nazionale, ma anche un corridore capace di diventare un leader, un vincente quando la situazione lo richiede. Sono queste le doti che gli hanno permesso di diventare il novo campione europeo…Bravo Matteo! 

  

 

13/08/2018 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati