Taranto, presentata la 75^ Stagione degli Amici della Musica 'Arcangelo Speranza'

Presentata giovedi 11 ottobre in una elegante saletta di un locale cittadino la 75^ Stagione concertistica dell'Associazione Amici della Musica di Taranto 'Arcangelo Speranza', alla presenza dell'assessore alla cultura del Comune di Taranto Fabiano Marti.

Con orgoglio, il Presidente del sodalizio Paolo Ruta ha voluto commentare l'importante traguardo storico delle 'nozze di platino' dalla ripresa dell'attività dopo il secondo conflitto mondiale; 75 anni di stagioni musicali, che fanno degli Amici della Musica sicuramente l'associazione più longeva di Taranto.

Per festeggiare questo anniversario, l'Associazione inaugurerà l'anno con un evento scoppiettante di grande presa e rivolto ad un pubblico davvero amplio: il concerto dell'Orchestra Popolare della Notte della Taranta, di scena al Teatro Orfeo venerdì 23 novembre, celebrando così la festa di Santa Cecilia, patrona dei musicisti.

Altri concerti di spicco della stagione: il “Lungo viaggio” con la cantante Irene Grandi con i Pastis, protagonisti di un evento/laboratorio nell’ambito della videoarte musicale, dove le immagini del quotidiano, i suoni e i rumori della più varia umanità, i volti degli spettatori, le parole e la musica si fondono in un’unica performance interattiva; ci saranno anche interventi in differita di Vasco Rossi, Samantha Cristoforetti e Tiziano Terzani; 'Elio e il flauto magico', Nicola Piovani, il celebre compositore vincitore del Premio Oscar, il musical “The Black Blues Brothers” messo in scena da artisti acrobati circensi del Kenya sulla colonna sonora del celebre film di John Landis, il duo pianistico Wladimir-Vovka Ashkenazi. E dopo un anno di assenza, tornerà l'operetta con 'La Vedova Allegra' di Lehar, nell'allestimento della Compagnia Italiana di Operette, in collaborazione con l'associazione 'Mario Costa' diretta da Sabino Dioguardi, presente anch'egli alla conferenza stampa. Quasi tutti i concerti si svolgeranno al Teatro Orfeo.

Confermate le domeniche in concerto con i giovani musicisti, l'appendice estiva con esibizioni nel chiostro del Museo Diocesano e il concorso pianistico internazionale 'Arcangelo Speranza', dal 16 al 18 maggio.

Quest'anno ci sarà anche un maggiore coinvolgimento delle scuole, perchè grazie ad una intesa tra gli “Amici della Musica” e il Comune, le scuole tarantine usufruiranno a rotazione di venti biglietti gratuiti per ogni spettacolo; presto inizieranno gli incontri con i dirigenti scolastici per stabilire le modalità di partecipazione degli studenti..
Altra novità, Paolo Ruta ha annunciato che è allo studio, in collaborazione con Guido Gentile, una mini rassegna con 4-5 appuntamenti di eventi in cui cinema e musica saranno insieme protagonisti.

 

 

12/10/2018 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati