Palermo, morto il dj di Falcone Luca Minato, ustionato gravemente per lo scoppio di una bombola

E' deceduto all'Ospedale Civico di Palermo il dj/produttore 35enne di Falcone Luca Minato. Cinque giorni fa era stato investito dallo scoppio di una bombola nella sua abitazione in via Nazionale. E' morto oggi nel centro grandi ustioni dove era stato ricoverato in gravi condizioni. Investito dalle fiamme che lo avevano avvolto, l'uomo era stato trasferito a Palermo in elisoccorso. La prognosi era riservata. Lo scoppio si era verificato alle 19.30 del 30 giugno. Erano intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Minato era molto conosciuto nel messinese, tanti i messaggi di cordoglio sul suo profilo Facebook .

05/07/2020 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2020 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati