Palermo: Tre persone denunciate all’autorità giudiziaria, sanzioni per 15.000 euro.

Tre persone denunciate all’autorità giudiziaria, una discoteca abusiva sgomberata, un pub  abusivo e oltre 15.000 euro di sanzioni sono l’esito dei controlli effettuati nel weekend dalla Polizia Municipale, nei locali della movida.

In seguito ai recenti fatti di cronaca, il Comandante Gabriele Marchese ha disposto un potenziamento del servizio con particolare riferimento ai controlli mirati  oltre che alla sicurezza alimentare, anche a garantire il rispetto delle norme di sicurezza nei locali di pubblico intrattenimento.

Gli agenti del Caep, il nucleo di controllo delle attività produttive, hanno controllato due locali del centro storico, una discoteca e un pub.

Nella discoteca, è stata riscontrata la presenza di più persone rispetto al massimo consentito: a fronte di una capienza di 94 persone autorizzate dalla licenza del questore, erano presenti oltre 250 avventori che ballavano in spazi ristretti.

Gli agenti hanno interrotto lo spettacolo danzante e hanno fatto defluire il pubblico verso l’uscita. Il locale inoltre era provvisto di un solo estintore e privo di autorizzazione antincendio.

Per le violazioni alla licenza di questura e per l’inosservanza alle prescrizioni disposte dalla commissione di vigilanza per i locali di pubblico spettacolo il titolare rischia la sospensione della licenza del questore, mentre per l’attività abusiva è stato denunciato all’autorità giudiziaria.

Ai  quattro barman, presenti in sala e tutti sprovvisti dell’attestato per la mescita degli alimenti, sono state comminate sanzioni per un importo di 1.000 euro ciascuno.

Invece nel pub, gli agenti hanno riscontrato la somministrazione illecita di alimenti e bevande con intrattenimento musicale.

L’attività  è stata subito interrotta in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative e sanitarie; inoltre mancava il piano di autocontrollo per la sicurezza alimentare HACCP ed il barman è stato sanzionato perché non era abilitato alla mescita di alimenti e bevande. 

Durante il controllo, il titolare del pub e un cliente che hanno tenuto in pubblico, atteggiamenti irriguardosi nei confronti degli agenti , sono stati  denunciati all’autorità giudiziaria.

17/12/2018 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2019 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati