S. Agata Militello, la Caritas della Diocesi di Patti organizza corso di formazione per operatori sociali

Sono oltre 90 gli iscritti al ciclo di formazione organizzato dalla Caritas della Diocesi di Patti per 'operatori della carità'.

Le lezioni si stanno svolgendo dal giorno 12 settembre presso il Centro Servizi Caritas “don Gaetano Franchina” (Chiesa San Francesco d’Assisi) di Sant’Agata di Militello. Il corso si intitola “Sentinelle della Carità”.

Il Vescovo di Patti Mons. Guglielmo Giombanco con queste parole ha salutato i partecipanti: “Sono lieto di rivolgere un caro saluto a tutti voi operatori della caritas che iniziate il corso di formazione per operatori pastorali impegnati nel servizio della carità. Lo scopo del corso non è acquisire nozioni ma soprattutto è educarsi ad affinare la sensibilità del cuore perché solo il cuore sa leggere veramente i bisogni e le necessità di tanti nostri fratelli visitati da fragilità e da sofferenze. Auguro a tutti voi di vivere intensamente e di crescere in questo cammino perché nell’Amore e nel Servizio non si va mai abbastanza. Buon corso a tutti e buon cammino”.

Il percorso che coinvolge operatori, volontari delle Caritas Parrocchiali, rappresentanti di comunità religiose, aggregazioni laicali ed enti del terzo settore, è organizzato dalla Caritas Diocesana di Patti, in collaborazione con l’Ufficio formazione ed Animazione di Caritas Italiana, e si articola in diversi moduli: - “Identità della Caritas”, a cura di Francesca Levroni (Ufficio Formazione-Animazione di Caritas Italiana) - 12 settembre 2022; - “La funzione dell’ascolto e il centro di ascolto”, a cura di Angela Rondinone (Operatrice del centro di ascolto della Caritas di Matera) - 26 settembre 2022 e 10 ottobre 2022; - “L’équipe”, a cura di Sonia Sdrubolini (Operatrice della Delegazione Regionale Caritas Marche e membro della comunità professionale formatori di Caritas Italiana) - 24 ottobre 2022; - “La funzione dell’osservazione e dell’OPR”, a cura di Vera Pellegrino (membro della comunità professionale formatori e dell’Ufficio Studi di Caritas Italiana e Responsabile dell'Ufficio Studi, formazione e promozione della Caritas Diocesana di Trieste) - 7 novembre 2022; - “Il lavoro di rete”, a cura di Raffaele Cerciello (Vicedirettore della Caritas di Nola e membro della comunità professionale formatori di Caritas Italiana) - 14 novembre 2022. Obiettivo del ciclo formativo è quello di offrire – a coloro che operano nel campo della carità – un insieme di competenze per rispondere, nel miglior modo possibile, ai bisogni delle persone meno abbienti.

13/09/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati