Notte di paura per il maltempo a Stromboli, il fango invade le case

L'ondata di maltempo che si è scagliata sulla parte merdionale del Mar Tirreno ha flagellato le Isole Eolie. E' stata una notte di paura a Stromboli e a Lipari. La pioggia che è caduta violentemente per tuta la notte ha causato grossi danni. La situazione più critica a Stromboli, dove il fango ha invaso le abitazioni e reso impraticabili diverse strade facendo saltare numerosi tombini. La Protezione civile regionale non registra problemi nella frazione di Ginostra, mentre a Lipari risulta allagato il porto di Sottomonastero. Nessun danno alle persone.

Il dirigente Generale del dipartimento di protezione civile della Regione Siciliana, Salvo Cocina, segue dalle prime ore dell’alba attraverso la sala operativa l’evolversi della situazione a Stromboli, isola delle Eolie colpita nella notte da un nubifragio. Cocina ha informato costantemente il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, e il dipartimento di Protezione civile nazionale. Tutto il sistema di protezione civile si è attivato. Presenti carabinieri e vigili del fuoco giunti da Lipari e Vulcano, mentre il Comune di Lipari ha attivato i bobcat per la rimozione del fango lungo le strade.

Fonte: Agenzia Dire - www.dire.it

12/08/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati