Giro d'Italia, sull'Etna vince il tedesco Kamna, lo spagnolo Lopez in rosa

Il Giro d'Italia arriva in Sicilia dopo le prime tre tappe percorse sulle strade dell'Ungheria e si parte da Avola per arrivare in quota a 1800 metri, sull'Etna, al rifugio Sapienza, per un totale di 172 km. 

La vigilia della gara è movimentata dal ritiro del capitano della squadra dell'Astana (la squadra di Vincenzo Nibali), il colombiano Miguel Angel Lopez, uno dei favoriti per la vittoria.

La corsa è stata subito condizionata dalla fuga di un gruppetto di ciclisti che hanno provato a staccare il gruppone con i migliori per provare a resistere al loro ritorno e portare a casa una vittoria di tappa. La caparbia ha dato loro ragione e sulla salita dell'Etna ha provato la fuga in solitaria Oldani che però ha perso il ritmo giusto e si è fatto riprendere prima dallo spagnolo Lopez e poi dal tedesco Kamna che si disputeranno ll traguardo con lo sprint vincente di Kamna che farà sua la tappa. Ma Lopez non può lamentarsi perchè oggi è la nuova maglia rosa del Giro. Terzo arrivato l'estone Taaramae.

Il gruppo dei migliori, che sembrava essere rottamato con un ritardo anche di 11 minuti, ha recuperato sulla salita chiudendo con un distacco di soli 2'37'; tra loro l'ecuadoriano e gran favorito per la vittoria finale Richard Carapaz, il francese Romain Bardet o gli spagnoli Mikel Landa e Alejandro Valverde, o il britannico Simon Yates. Nibali ha concluso la gara un po' attardato con 5' dal primo, assieme all'ex maglia rosa Van der Poel. Ha fatto anche peggio l'olandese Tom Dumoulin, che è arrivato a 9' di ritardo.

Domani la quinta tappa sarà ancora sulle strade siciliane, la Catania-Messina. Un percorso che arriverà in quota a Novara di Sicilia con il gran premio della montagna a Portella Mandrazzi, non troppo impegnativo. La carovana rosa transiterà per Taormina, ma anche su un tratto tirrenico passando per Barcellona e Terme Vigliatore. Sarà un affaire per velocisti che potranno riscattarsi dopo la tappa di oggi di pertinenza per gli scalatori.

In classifica generale, Juan Pedro Lopez primo, Lennard Kamna secondo a 39', Rein Taaramae.a 58', Simon Yates a 1'42'. 

10/05/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati