Tragedia della strada in Puglia: decedute tre suore, viaggiavano su un minibus

Un incidente stradale ha fatto uscire di strada sulla A16, vicino l'uscita di Cerignola (Foggia), un minibus di un istituto religioso. Il bilancio è pesante: tre morti e dieci feriti. Le vittime, compresa la conducente, erano tutte suore, appartenenti ala congregazione della suore salesiane dei Sacri cuori.

Impegnate nei soccorsi, che sono andati avanti senza sosta da parte della centrale operativa del 118, sette ambulanze (partite da Ascoli Satriano, Cerignola e Foggia), di queste tre medicalizzate e un elisoccorso. I feriti più gravi sono stati trasferiti nel capoluogo della Capitanata, altri a Cerignola e a S. Giovanni Rotondo. Complessivamente a bordo del mezzo c’erano 13 persone.

Secondo quanto emerso finora, le 13 suore partite da Formia (Roma) dove avevano partecipato a degli esercizi spirituali, viaggiavano in direzione Sud, dirette a Barletta, Bari e Lecce, quando il minibus ha avuto un problema forse dovuto allo scoppio di uno pneumatico. Il mezzo è uscito fuori strada, finendo in una scarpata, e per tre religiose non c’è stato scampo.

Fonte: Agenzia Dire - www.dire.it

 

14/03/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati