Senato, approvato emendamento sul Green pass base per gli spostamenti marittimi e aerei nelle isole

Nella serata di giovedi 10 febbraio è stato approvato in Senato un emendamento a prima firma di Pietro Lorefice, fortemente voluto dai parlamentari siciliani del Movimento 5 stelle, il quale stabilisce che l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico terrestri, marittimi e aerei per gli spostamenti tra la Sicilia, la Sardegna, le isole minori ed il resto del territorio italiano venga consentito ai soggetti in possesso 'Green Pass Base' e dunque anche a chi, pur non essendosi sottoposto alla vaccinazione anti-covid, possieda la certificazione da test antigienico. 

La deroga entrerà in vigore con la prossima approvazione definitiva del testo alla Camera dei Deputati, è trova la sua ragione a causa della oggettiva condizione di insularità, in considerazione del fatto che un isolano non ha alcuna possibilità di mezzi privati alternativi che consentano l’ingresso e l’uscita dalle isole.

Questa necessità era stata peraltro già evidenziata ed affrontata con ordinanze dei Presidenti di Regione che dovevano al più presto trovare una cornice in una norma primaria di sistema. 

La norma è stata salutata con soddisfazione dalla  senatrice messinese del MoVimento 5 Stelle, Grazia D’Angelo, che in una nota diffusa alla stampa ha dichiarato: 'La soluzione proposta coniuga la tutela della salute dei cittadini che utilizzano i mezzi di trasporto pubblico con l’esigenza di garantire la continuità territoriale'.

12/02/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati