Itala, morto il sindaco Nino Crisafulli

Cordoglio da parte di tutta la cittadina di Itala per la morte del Sindaco Nino Crisafulli. Si è spento oggi in ospedale a Messina il primo cittadino di Itala, Nino Crisafulli. In carica da 10 alla guida del centro jonico, Nino Crisafulli settantacinque anni, era ricoverato in Terapia intensiva al Policlinico di Messina dopo aver contratto il Covid. Le sue condizioni sono progressivamente peggiorate fino al decesso. La notizia ha destato profonda commozione nella comunità italese e in tutta la riviera Jonica.

Crisafulli era sindaco da due legislature consecutive, ma era già stato primo cittadino del borgo italese dal 2002 al 2007 e in precedenza assessore dal 1993 al 2002 e dal 1988 al 1989, oltre che consigliere sin dagli Anni ’80, tra le file del Partito socialistaDi professione avvocato, era iscritto all'Ordine di Messina dal 1975. A Itala ha inoltre fondato l'albergo-ristorante 'Le Giare2. Aveva già deciso di non ricandidarsi alle prossime elezioni per lasciare spazio ad un altro componente del gruppo di maggioranza. L’attuale Giunta rimarrà in carica fino all’arrivo del commissario designato dalla Regione che assumerà le funzioni di sindaco. Non decadrà, invece, il Consiglio comunale, che sarà rinnovato solo nella prossima tornata elettorale. I funerali dell’avvocato Nino Crisafulli si terranno sabato, alle 15.30, nel Duomo di Messina. Nella stessa giornata a Itala è stato proclamato il lutto cittadino.

03/02/2022 22:00:00 - Pubblicato da Mannelli Max
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati