Sergio Mattarella rieletto Presidente della Repubblica: “Accetto per senso di responsabilità”

Sergio Mattarella succede a se stesso come Presidente della Repubblica. Dopo diverse votazioni in cui la mancanza di accordo tra i due schieramenti politici opposti non ha sortito risultati, all’ottavo scrutinio l’assemblea dei grandi elettori  ha trovato una convergenza sul nome di Mattarella, visto che un accordo su altri sembrava impossibile, tributandogli 759 voti. Il lungo applauso dei grandi elettori ha accolto il responso dell’aula. 

“Desidero ringraziare i parlamentari e i delegati regionali per la fiducia espressa nei miei confronti. I giorni difficili trascorsi per l’elezione della presidenza della Repubblica, nei giorni dell’emergenza che stiamo ancora attraversando, richiamano al senso di responsabilità e al rispetto delle decisioni del Parlamento. Queste considerazioni impongono di non sottrarsi ai doveri cui si è chiamati e devono prevalere su considerazioni e prospettive personali”, ha dichiarato Mattarella. Il presidente della Repubblica, parlando dal Quirinale, ha concluso il suo discorso prendendo “l’impegno di interpretare le attese le speranze dei nostri cittadini“.

Tra i tanti messaggi di auguri, quello del sindaco di Palermo Leoluca Orlando: 'Il Parlamento ha espresso con chiarezza la volontà di riconfermare Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Una volontà condivisa dalla stragrande maggioranza degli italiani. Con questa rielezione il Parlamento ha espresso inoltre il proprio apprezzamento nei confronti di una figura di altissimo profilo, anche in riferimento al prestigio dell'Italia in campo internazionale, a presidio della Repubblica e della sua Carta Costituzionale in un delicato e difficile momento politico e sociale. Al Presidente Mattarella rivolgo, anche a nome della sua città, sentiti auguri di buon lavoro'. 

Fonti: Agenzia Dire www.dire.it  / Agenzia Ansa www.ansa.it

 

30/01/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati