I Carabinieri di Marsala sorprendono due ricetattori all'opera in un compro-oro

I Carabinieri della Compagnia di Marsala nella giornata di venerdi 21 gennaio hanno denunciato per ricettazione due persone beccate davanti un negozio di compo-oro mentre cercavano di piazzare la roba.

E' stato un carabiniere, peraltro fuori servizio, ad intervenire, insospettito dal comportamento dei soggetti che ben conosce: voleva capire per quale motivo uno era entrato mentre l’altra rimaneva guardinga all’esterno dell’attività commerciale. Chiamata una pattuglia in ausilio i Carabinieri identificavano la coppia ed appuravano che i due erano intenti a vendere degli oggetti in oro. tra questi vi era in vendita vi era una fede nuziale che riportava i nomi e la data di matrimonio che non era di certo quella dei soggetti in questione. Da un veloce accertamento i Carabinieri risalivano al proprietario della fede nuziale il quale riferiva che l’anello gli era stato rubato la sera prima.

I due, che nel mentre erano stati accompagnati presso gli uffici del Comando Compagnia, sono stati così denunciati per ricettazione mentre l’anello veniva restituito al legittimo proprietario. Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

 

22/01/2022 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati