Covid, casi in aumento a Milazzo, Patti e Montalbano Elicona


Continua  a diffondersi il virus a Milazzo. Oggi nuovo aumento di altri 13 positivi e dato complessivo di persone che risultano contagiati da Covid che sale a 249. Da domani la città come è noto risulta classificata in “zona arancione” con tutte le prescrizioni che sono previste dalla normativa. Il rischio è che i “numeri” possano crescere ancora visto che i risultati dei tamponi molecolari eseguiti presso le postazioni dell’Usca, arrivano a singhiozzo e non sempre in maniera tempestiva. E contestualmente anche il numero di persone che si sottopone a verifica, dopo un “tampone rapido” positivo, è in costante ascesa. Una situazione che ovviamente accresce i timori e per questo il sindaco Midili ormai quotidianamente rinnova il suo appello al distanziamento e al mantenimento della mascherina obbligatoria, oltre a far ricorso al vaccino.

A Patti, invece, gli infetti al Covid sono 62, mentre i soggetti in quarantena sono 116. Sindaco e assessore alla salute invitano la cittadinanza a mantenere alto il livello di attenzione, di usare le mascherine anche all'aperto, ad igenizzare con frequenza le mani e gli oggetti di uso comune. La curva dei contagi è in crescita, ci sono nuovi positivi suddivisi in maniera piuttosto omogenea in tutte le fasce d’età. Va sottolineato che in tutti i casi di positività riscontrati negli ultimi giorni si sono registrati sintomi lievi o addirittura alcun sintomo. Si raccomanda pertanto la cittadinanza a usare la massima precauzione per evitare una diffusione incontrollata del virus, e di effettuare i cicli di vaccinazione come da protocolli sanitari in vigore, al fine di contrastare al meglio il diffondersi del Covid.

A Montalbano Elicona il numero di infetti è arrivato ad 8 soggetti, mentre in quarantena sono in 39. Anche nel piccolo centro montano le autorità invitano la popolazione ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Ministero della Salute per contenere il diffondersi del covid. Intanto il sindaco Filippo Taranto in un avviso informa che per la casa di riposo 'Fra' Bartolomeo Buccheri' presente nel territorio comunale, si è giunti ad una decisione condivisa con il responsabile della struttura che fa capo alla Coop. Montalbano Servizi, di sospendere le visite agli ospiti per non mettere a repentaglio la loro salute.

 

 

23/12/2021 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2022 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati