Messina, convegno CISL Funzione Pubblica: Giovanna Bicchieri nuovo segregario generale provinciale

Si è tenuto oggi, sabato 20 novembre, all’Hotel Europa di Messina il VI Congresso della Cisl Funzione Pubblica di Messina. È il primo dei congressi territoriali della Cisl Messina che apre così la sua stagione di rinnovo delle cariche dirigenziali. Ai lavori sono presenti il segretario nazionale Franco Berardi, il segretario generale della Cisl Fp Sicilia Paolo Montera e il segretario generale della Cisl Messina Antonino Alibrandi oltre a tutto il gruppo dirigente della Cisl nei settori della Pubblica Amministrazione. 

La mattinata è stata scandita dalla relazione del segretario nazionale Franco Berardi che ha ricordato il percorso commissariale dell’ultimo periodo legato in gran parte alla pandemia e ha tracciato le linee guida dell’azione futura della federazione. 

Sul fronte sindacale, Berardi ha tracciato un quadro delle tematiche sulle quali sarà impegnata la Cisl nei prossimi mesi, dai rinnovi dei contratti pubblici, alle pensioni, il rilancio della Pubblica Amministrazione e il precariato. Anche la Cisl Fp Messina avrà tanto da lavorare, per la città e per tutto il territorio.

«La Cisl Fp di Messina –  ha affermato invece Il segretario generale della Cisl Fp Sicilia, Paolo Montera – raccoglie la sfida che arriva dagli investimenti previsti sul territorio siciliano. Serve una burocrazia veloce, snella, professionale, dobbiamo capire che quello del Pnrr è un treno che passerà una volta sola, almeno per le nostre generazioni. Abbiamo sollecitato il presidente Musumeci per arrivare ad una riforma dell’Amministrazione regionale, fondamentale per il bene della nostra terra». 

La proclamazione della nuova segreteria provinciale ha visto l’elezione di Giovanna Bicchieri come segretaria generale e Titti Rizzo e Salvo Le Donne come segretari provinciali.

«È una sfida importante quella che vogliamo accogliere tutti insieme – ha detto la nuova segretaria generale Giovanna Bicchieri – il nostro impegno sarà quello di traghettare ed accompagnare i lavoratori pubblici e rappresentare le loro istanze. Vogliamo essere un sindacato di prossimità e siamo convinti che i dipendenti pubblici saranno fondamentali per la gestione degli investimenti che arriveranno nei nostri territori ma serve forza lavoro giovane, turn-over assunzionali e un processo di formazione continua che porti ad una innovazione della macchina amministrativa». 

Nelle foto, Giovanna Bicchieri e nel gruppo Alibrandi, Bicchieri, Berardi e Montera

20/11/2021 - Pubblicato da Sottile Daniele
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati