Calciomercato, il clamoroso ritorno a Parma di Gigi Buffon, 20 anni dopo: la presentazione ufficiale

Ricomincia da Parma a 43 anni la straordinaria carriera di Gigi Buffon, il calciatore dei record.

Con la Juventus, sqadra a cui deve motlo, la sua vicenda era giunta all'epilogo: a maggio Buffon comunicò alla stampa il suo addio, e questa volta definitivo. Dopo la temporanea separazione del 2018, con la parentesi di un anno al Paris Saint Germain, il portiere aveva annunciato che alla fine di questa stagione si sarebbe interrotto il rapporto con il club bianconero: “Quest’anno si concluderà in maniera definitiva la mia esperienza alla Juventus”, ha annunciato in una intervista al network ‘BeIn Sport’ il 10 maggio. Sul futuro, non escludeva di continuare: “O smetto di giocare o se trovo una situazione che mi dà stimoli per una esperienza diversa la prendo in considerazione. Alla Juve ho dato e ricevuto tutto, siamo arrivati alla fine di un ciclo e quindi è giusto che io tolga il disturbo“.

Alla sua straordinaria carriera, con un palmarés invidiabile che annovera un campionato del mondo, 10 scudetti, 6 coppe Italia, 7 supercoppa italiana, 1 coppa UEFA, 1 campionato di serie B, un campionato francese e una supercoppa francese, primatista di presenze in serie A e nella nazionale, mancano due traguardi: la vittoria della Champions League e il record di convocazioni ai mondiali, finora ne ha collezionati 5 ed è in caccia della sesta, a cui nessuno è mai approdato. 

Difficile trovare un club potenzialmente vincente per la Champions, anche se si era proposto il Barcellona offrendogli però la panchina che Buffon non ha voluto accettare; per tornare in azzurro sarebbe necessario convincere il ct Mancini con un ottimo rendimento, a dispetto della età, e quindi la soluzione migliore è quella di essere titolare fisso e tornare ad essere il 'Superman' degli anni più belli. La proposta migliore è arrivata dal Parma, appena retrocesso in Serie B, ma in cerca di un pronto riscatto, e poi... vuoi mettere il romanticiso del ritorno, proprio dal quel luogo da cui è iniziata la sua sfavillante carriera.

E alla fine l'accordo tra società e portierone è arrivato. Con un video su Twitter il Parma ha annunciato ufficialmente il ritorno di Gianluigi Buffon in gialloblù. L’ex portiere della Nazionale e della Juventus aveva iniziato proprio in Emilia la sua carriera nel 1995, esordendo il 19 novembre contro il Milan. “I’m back”, le parole di Buffon nel video che si conclude con la scritta “Superman Returns” – con tanto di maglietta – per un ritorno annunciato e che farà felici i tifosi del Parma. Buffon ha firmato fino al 30 giugno 2023. (Fonte: Agenzia Dire - www.dire.it)

Martedi scorso, il 22 giugno, è avvenuta finalmente allo Stadio Tardini di Parma la presentazione ufficiale. 

Come riporta l'agenzia Ansa, 'Ho pensato 20 giorni a questa proposta viste le tante opportunità che avevo, finché in una giornata mi è salito come uno starnuto, ho mandato un messaggio a mia moglie e le ho detto che saremmo andati a Parma. Lei non se lo aspettava, ma si fida di me e delle mie sensazioni'. Così Gigi Buffon ha spiegato come è arrivata la scelta di iniziare una nuova avventura con il Parma. 'Sono passati vent'anni ma mi sembra ieri- ha aggiunto - Sono emozionato, orgoglioso e credo che in pochi possano dire di essere tornati in un posto ad alti livelli dopo vent'anni. Quelli normali fanno 10 anni di carriera, io torno e ho obiettivi importanti con la società e la dirigenza, che ha avuto tanta fiducia in me. E devo ripagarla'. Col Parma vestirà la maglia n.1, identica nei bei colori a quella del debutto. (Fonte fotografica: Ansa)

 

23/06/2021 22:45:00 - Pubblicato da Telepatti.it
Area administrator  -  ActiveNet. Copyright © 2009-2021 Kadath Informatica  - Tutti i diritti riservati